I 10 castelli più belli d'Europa – Parte 2

0
11

Continua la nostra classifica dei castelli più belli d’Europa!

Castello di Bran, Romania
castelli
Castello di Bran. photo credit: fanwave.it

Il castello di Bran, presso l’omonimo villaggio di Bran è un monumento nazionale della Romania. La fortezza sorge sull’antico confine tra la Transilvania e la Valacchia. Il castello di Bran ha ispirato la descrizione del castello di Dracula nel romanzo di Bram Stoker. E’ uno dei castelli più visitati al mondo perché legato alla leggendaria figura del conte Dracula ma sappiamo che non è il vero maniero storicamente appartenuto al voivoda (principe) Vlad III di Valacchia. Il vero castello di Dracula è l’ormai distrutto Castello di Poenari. Bran venne solo temporaneamente occupato ed utilizzato sia dal voivoda Mircea il Vecchio che da suo nipote, Vlad l’Impalatore. Il soprannome deriva dalla sua predilezione ad impalare i nemici che gli valse la reputazione di essere un uomo crudele e sanguinario.

Palácio da Pena, Portogallo
castelli
Placio da Pena. photo credit: parquesdesintra.pt

Il palazzo è sotto la tutela dell’UNESCO, da cui è stato inserito nel Patrimonio dell’Umanità (come tutto il centro storico di Sintra) nel 1995, ed è stato anche eletto una delle sette meraviglie del Portogallo. Il palazzo è stato costruito sopra le macerie di un convento. Nella sua architettura convivono vari stili come il gotico, manuelino, arabo, rinascimentale, barocco. Ferdinando II del Portogallo ordinò la costruzione del palazzo nel 1836. La costruzione terminò nel 1885 e il palazzo fu aperto al pubblico dopo la proclamazione della Repubblica nel 1910, ovvero una volta divenuto proprietà dello stato.

 Castello di Eilean Donan, Scozia, Regno Unito
castelli
castello di Eilean Donan. photo credti: .wikipedia.org

Questo castello scozzese sorge su un isolotto e collegato alla terra da un bellissimo ponte di pietra. L’isola si trova al centro della confluenza di tre laghi marini che formano il Loch Duich ed è attorniata dalla catena montuosa Cullin. La distesa d’acqua che circonda il castello regala alla struttura un fascino magico. Il suo aspetto attuale è il risultato del restauro che è stato portato avanti dal clan MacRae agli inizi del XX secolo. Ed è così bello che è apparso in diversi film di Hollywood come il mitico The Immortals o Braveheart.

Castello di Lichtenstein, Germania
castello di lichtenstein. photo credit: http://parliamoditutto.pdt.forumfree.it

Il Castello di Lichtenstein, sorge arroccato su una roccia quasi sfidando le leggi di gravità. E’ del XIX secolo e si trova nei pressi di Stoccarda. Il nome “Lichtenstein” venne scelto dal duca Guglielmo di Urach, ispirato da una novella romantica di Wilhelm Hauff. L’elegante castello che noi possiamo ammirare oggi è frutto di una ricostruzione in stile neogotico avvenuta sui resti di una fortezza medievale, che era stata costruita nello stesso luogo.

Castello di Chenonceau, Francia
castelli
castello di chenonceau. photo credit: parigi.it

La Valle della Loira è nota sia per la sua grande bellezza sia per i numerosi e maestosi castelli che costellano il territorio. Tra questi uno degno di nota è sicuramente il castello di Chenonceau. Della struttura originaria rimane solo la torre di Marques, mentre il resto è stato ricostruito nei primi anni del XVI secolo in uno stile sontuoso più appropriato per i tempi. E’ uno degli esemplari più belli della raffinatezza e dell’eleganza del Rinascimento, riccamente decorato e con giardini di straordinaria bellezza. Il Castello di Chenonceau è conosciuto come “Il Castello delle donne”, infatti è stato realizzato, progettato e ampliato da donne influenti come Katherine Briçonnet, Diane de Poitiers, Caterina de’ Medici e Madame Dupin che lo hanno amato e preservato dai conflitti e dalle guerre.

728 x 90 IMU Leaderboard

Potrebbe interessarti anche: