Cinque Terre – Patrimonio Unesco da gustare

Conoscete la Liguria e le sue località dichiarate Patrimonio Unesco: Porto Venere – Cinque Terre e le isole? Seguite il nostro tour alla scoperta di luoghi mozzafiato e dei piatti tipici da gustare sul posto, famosi ormai in tutto il mondo.

Stai pensando di visitare la Liguria in occasione della Pasqua? Scegli il migliore Hotel su TRIVAGO!

Generici Image Banner 728 x 90

Liguria: Porto Venere – Cinque Terre e le isole.

Le Cinque Terre, Porto Venere e le tre isole di Palmaria, Tino e Tinetto sono stati inseriti dall’UNESCO nella World Heritage List in quanto rappresentano un significativo esempio del modo un cui gli uomini possono trasformare e modellare l’ambiente, pur non alterando la bellezza del paesaggio. La Liguria è una delle regioni d’Italia più incantevoli. Stretta tra terra e mare, racchiude in sé alcuni dei borghi e delle cittadine più belli d’Italia. Molte sono le località pittoresche, che hanno reso questa regione famosa e rinomata. Come nei casi di Portofino, Porto Venere e le Cinque Terre: Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore. Piuttosto note sono anche le isole liguri, che si trovano nei pressi o poco distanti dalla costa.

Cinque Terre - Patrimonio Unesco da gustare
Cinque Terre: uno dei luoghi più romantici al mondo. Foto da web
Il mare in Liguria…

Chi desidera visitare la Liguria si immergerà in un mondo fatto di mare pulito e cristallino. Spiagge piccole ed attraenti, vedute panoramiche mozzafiato e borghi pittoreschi. In questa regione la natura si sposa alla perfezione con ciò che l’uomo ha costruito nel corso del tempo, per un risultato che lascia davvero senza fiato. Un giro alle Cinque Terre, ad esempio, è d’obbligo. Sono numerose le escursioni che permettono di visitare ed ammirare questi luoghi, se si desidera con una guida esperta pronta ad offrire spiegazioni di ogni tipo. Possono essere effettuate sia da terra che per mare.

Cinque Terre - Patrimonio Unesco da gustare
Il quotidiano britannico The Indipendent dichiara che le spiagge liguri sono le più belle d’Europa. Foto da web
Liguria: Porto Venere – Cinque Terre e le isole – Patrimonio Unesco da “gustare”.

Un’altro dei motivi per cui la Liguria è famosa è il suo cibo. I piatti liguri, entrati a far parte di diritto nella tradizione mediterranea hanno un sapore speciale, tutto loro. Ad oggi sono esportati in tutto il mondo.
Assapora il carattere di un territorio, scopri i tour enogastronomici di BOSCOLO. Scopri ora!

GIFT Contenuto 728x90

Ma cosa mangiare in Liguria?

Le trofie al pesto sono sicuramente uno dei piatti più famosi e più amati della regione, da grandi e piccini. Si tratta di una ricetta saporita ma al contempo leggera. In grado di far felice tutta la famiglia. Anche la focaccia genovese è molto apprezzata da bambini e adulti. Viene venduta nei panifici e nelle pasticcerie della regione ed è presente in diverse varianti, per assecondare i gusti degli abitanti del posto e della clientela composta da viaggiatori.

Cinque Terre - Patrimonio Unesco da gustare
Trofie al pesto genovese, piatto tipico della Liguria. (Photocredit: foodtravel.it)
Liguria: Porto Venere – Cinque Terre e le isole – Patrimonio Unesco da “gustare”.

Altre pietanze da non lasciarsi sfuggire assolutamente sono la Panissa, una polenta preparata con la farina di ceci. La Cima, che consiste in carne di vitello ripiena. La Torta Pasqualina, una torta salata che ha come base la pasta sfoglia ed il ripieno di verdure ed i Canestrelli, deliziosi biscotti di pasta frolla a forma di margherita, sovente ricoperti con una spolverata di zucchero a velo. Perfetti per la colazione o lo spuntino pomeridiano, da accompagnare a bevande quali thè, caffè, cappuccino o cioccolato. Degni di essere nominati sono anche i minestroni, le zuppe, la Panera, il Pandolce, la Farinata e i Pansotti.

Cinque Terre - Patrimonio Unesco da gustare
Torta Pasqualina – tipica torta salata ripiena di verdure. Foto da web

Prenota subito il tuo hotel in Liguria, approfitta delle offerte di BOOKING.COM. Scoprile ora!

728 x 90 IMU Leaderboard

Ma dove mangiare in Liguria per poter essere certi di assaporare il meglio della cucina locale?

Da Eraldo, a Monterosso, potete gustare in tutta tranquillità taglieri dai gusti unici. Così come all’Enoteca Da Eliseo, dove ai piatti tipici della zona sono abbinati deliziosi vini. Nessun Dorma si trova invece a Manarola. Si tratta di una terrazza sul mare che offre una vista spettacolare ai suoi clienti, permettendogli di ammirare uno dei panorami più belli delle Cinque Terre tra un boccone e l’altro, offrendo ai turisti aperitivi e cocktail di tutto rispetto.

Cinque Terre - Patrimonio Unesco da gustare
Nessun Dorma offre un panorama incantevole grazie alla sua terrazza sul mare. Foto da web

A Vernazza troviamo invece Il Pirata delle Cinque Terre, una pasticceria siciliana e ristorante rinomatissimo, perfetto per gli amanti degli spuntini più golosi. Offre anche una gran varietà di piatti della cucina mediterranea. Come farsi sfuggire poi Il Pescato Cucinato a Riomaggiore? Se desiderate piatti di pesce è qui che dovete recarvi. Tra i ristoranti migliori di Portovenere troviamo l’Osteria della Corte, un luogo davvero esclusivo dove poter assaporare diversi tipi di delizie, dall’antipasto al dolce. Il Frantoio di Lerici, dove ogni portata è di un certo livello, per i palati più esigenti.

Cinque Terre - Patrimonio Unesco da gustare
Il Pescato Cucinato offre la migliore frittura di pesce da gustare per strada, tra una passeggiata e l’altra. Foto da web

La Liguria è indubbiamente una terra da scoprire così come sono da scoprire i suoi sapori caratteristici e le sue ricette tradizionali. In questa stretta lingua di terra affacciata sul mare potrete incontrare sapori davvero unici e visitare località Patrimonio Unesco.

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here