Le sagre in Italia da non perdere, nei prossimi tre mesi.

Divisa tra folclore, tradizione e prodotti della terra, l’Italia nei mesi di Agosto, Settembre e Ottobre diventa il territorio ideale per lo svolgimento di eventi e sagre tra le più importanti. I partecipanti saranno accolti a braccia aperte in un’atmosfera caratteristica fatta di buon cibo, musica popolare e lo splendore di paesaggi suggestivi. Analizziamo le varie tappe da nord a sud, per vivere ogni momento in modo unico e indimenticabile, divisi tra tradizione e artigianalità.

Sagre ed eventi in Italia nel mese di Agosto.

Eventi e Sagre, con degustazione di prodotti locali. Photo Credit: Porta Portese

Scoprire i sapori tipici di ogni città, lasciandosi trascinare dagli odori che si diffondono nelle vie del gusto italiane. In Agosto è doveroso per mantenere viva una tradizione popolare. Le sagre diffuse nel paese consentono di assaporare le pietanze tipiche, catapultando l’attenzione sulle tradizioni passate che ritornano in chiave contemporanea. Conservando tutto il fascino di un tempo. Esse scatenano suggestioni ed emozioni sempre nuove, all’insegna del divertimento e dello svago nelle fresche serate estive trascorse all’aria aperta.

Agosto medievale a Ventimiglia

Regata dei Sestieri a Ventimiglia. Photo Credit: RIVIERA PRESS

Dal 1970 a Ventimiglia tutti gli anni si rievoca un’atmosfera medievale riproducendo lo stesso clima di festa di un passato che ritorna grazie ai cortei degli sbandieratori, alle gare di balestra e ai tornei. Un tuffo nel passato in via Garibaldi dal 29 Luglio al 7 Agosto 2017 con abiti storici, il gonfalone, i tamburini per celebrare personaggi storici come Giovanna d’Angiò e praticare il Campo dei giochi, con il tiro alla fune, la corsa nei sacchi, degustando i prodotti tipici locali. Dopo la celebrazione della messa nella Cattedrale di N.S. Assunta viene chiesto al Sindaco di procedere allo svolgimento della spettacolare regata secondo un cerimoniale molto coreografico. Sarà il capo della città ad armare i gozzi per la Regata dei Sestrieri, procedendo all’assegnazione delle corsie.

Sagra della trippa e festa di Santa Chiara

tour enogastronomico provincia di Roma
Trippa alla romana

Con l’avvento della festa di Santa Chiara a Velletri si svolgerà la Sagra della trippa, piatto tipico della cucina popolare romana. Prelibatezza che ha sempre unito la nobiltà e la popolazione più schietta. La trippa è il simbolo di Roma e della sua tradizione culinaria.

[travel]

L’evento si svolgerà dal 27 Luglio al 7 Agosto 2017 e sarà una celebrazione a questa succulenta specialità, cucinata in svariati modi sempre gustosi. La presenza di stand gastronomici sarà contornata da spettacoli ed esibizioni di scuole di ballo, gruppi musicali che intratterranno in modo piacevole i partecipanti, momenti di carattere religioso in onore del festeggiamento di Santa Chiara.

Sagra della lumaca a Civita Castellana

Sagra della Lumaca a Civita Castellana VT. Photo Credit: VitaDonna.it

Per i primi di settembre, l’appuntamento si sposta nella bassa Tuscia, per l’imperdibile Sagra della Lumaca, che si svolgerà a Civita Castellana e che per l’occasione vedrà riaperto lo storico ristorante del posto “La Campagnola”. Durante la tre giorni 1/2/3 settembre, oltre al menù Lumache, i meno appassionati potranno degustare prodotti tipici  locali, entrambe i menù comprendono antipasto, primo, secondo, acqua e pane.

Settembre in Sagra con il fungo porcino a Borgotaro

Evento del Fungo porcino di Borgotaro. Photo Credit: Food Valley Emilia Romagna

Mese autunnale tipico delle prelibatezze del bosco. L’Italia continua il suo tour gastronomico proponendo appuntamenti imperdibili. Eventi che conciliano la buona tavola e iniziative culturali. Protagonista delle ricette tradizionali più succulente, sua maestà il Boletus primeggia in Provincia di Parma. L’evento gastronomico che si svolgerà dal 16 al 24 settembre nel Borgo Val di Taro. Premia la squisitezza di questo prodotto del sottobosco divenuto dal 1996 marchio DOP. Musica, intrattenimento, eventi e degustazioni di primi e secondi piatti a base di funghi, animeranno le serate in un suggestivo territorio ricco di tradizione.

Sagra della castagna a Cuneo

Morron Glacè di Cuneo. Photo Credit: Non Sprecare

Ottobre, mese autunnale di punta nella produzione delle castagne, dà il via a un evento imperdibile. La Fiera Nazionale del marrone che si terrà il 14, il 15 e il 16 Ottobre a Cuneo. Un’enorme quantità di caldarroste saranno distribuite nel centro della città che ospita gli stand ricchi di prodotti locali. Tra cui spicca il famoso marron glacé piemontese. Appuntamento mangereccio all’insegna del gusto. La festa propone un approfondimento con i laboratori della castagna e visite guidate nel territorio. Per approfondire la conoscenza di questa terra circondata dai suoi segreti e dai suoi aromi speciali.

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here