Praga in quattro giorni

Visitare Praga in quattro giorni, girovagando, passeggiando, tra storia, cultura, mercatini e… hotwine!

Praga in quattro giorni
Visitare Praga? O ti affidi alla classica Guida, oppure… fai a modo mio!

Succede che due amiche decidono di partire per mercatini di Natale e, tra le varie possibilità, si scelga Praga! Si parte! Bagaglio a mano e via!

Partenza per Praga

L’orario dei voli perfetti! Partenza giovedì alle ore 14.50! Un’ora e mezza di volo ed eccoci, pronte a visitare Praga in quattro giorni! Si esce dall’aereo con la paura di sentire l’aria gelida di Praga. Invece ci accoglie un’aria fresca ma piacevole. L’aeroporto è piccolo, pulitissimo e molto organizzato. Prima dell’uscita troviamo due box uno per le informazioni e l’altro per acquistare i biglietti dei mezzi pubblici.

L’aeroporto è collegato benissimo con il centro. A sole 32 corone (poco meno di 1 euro, ma dipende dal cambio) puoi prendere un biglietto, con cui usare tutti i mezzi pubblici per 90 minuti. Il viaggio dall’aeroporto al centro dura circa 50 minuti. Decidiamo di acquistare subito anche la PragueCard. Prendiamo quella da tre giorni (1540 crn), con cui puoi visitare tantissimi siti turistici senza più pagare (facendo i calcoli siamo rientrate della spesa!).


Natale 2016 970 x 90

 Praga in quattro giorni
Praga, una continua scoperta!
Arrivo a Praga

Arriviamo in città che è ormai buio, l’aria è fresca, le strade sono affollate e come giri la testa c’è qualcosa che attira la tua attenzione. Mentre cerchiamo di orientarci e trovare la strada per arrivare all’albergo, ci perdiamo ad osservare le vie e i palazzi. Leggendo la guida, mi chiedevo se fosse veramente così ricca di cosa da vedere e fare. Appena arrivi ti rendi conto che è veramente una bellissima città!
728 x 90 IMU LeaderboardMentre camminiamo incontriamo un palazzo molto strano, colonne, vetri. Alzando gli occhi ci rendiamo conto che è la Casa Danzante, progettato da un architetto croato. Il palazzo ospita solo degli uffici, quindi, va bene anche guardarlo solo da fuori. A meno che non vogliate mangiare nel ristorante francese che si trova all’ultimo piano. Volete ridere? era a 200 metri dal nostro albergo, ci saremo passate vicine 20 volte… e nemmeno una foto! Consiglio? Ci sono talmente tante cose da vedere che “il poi ci torniamo” non riuscite a tornarci!

Praga in quattro giorni

Dopo aver lasciato le valigie ed esserci rinfrescate si torna per strada! La nostra curiosità è catturata da Mosaic House, un palazzo la cui facciata viene periodicamente arricchita con delle applicazioni (ora c’erano dei bruchi luminosi), difronte c’è un giardino con funghi giganti e sui fili della luce ci sono un uomo e una donna che volano via attaccati a due ombrelli.

Praga in 4 giorni
Un uomo vola via attaccato ad un ombrello…

Sarà stata la stanchezza, il freddo che si iniziava a far sentire, ma alla fine ci siamo fermate a cena in un locale vicino all’albergo al Staroceska, dove abbiamo mangiato una bella zuppa d’aglio e il gulash! Con poco più di 10 € abbiamo cenato e bevuto birra in due!

Praga in quattro giorni
Staroceska, zuppa d’aglio, gulash e birre per 2, con poco più di 10 €!

728 x 90 IMU Leaderboard

Alle 23 eravamo in albergo e ciao a tutti! Questa è solo il racconto della prima giornata vissuta in una città bellissima come Praga! Una città ricca di sorprese, basta girare l’angolo per trovare qualcosa da fotografare. Consiglio? macchinetta sempre pronta se decidete di andare! Continua…

Praga in quattro giorni
Macchinetta sempre in spalla e si parte!

Banner A/B test Chi Cerca trova

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here