Riscopriamo i vecchi mestieri: Museo Laboratorio della Civiltà Contadina di Matera

Un museo interamente dedicato all’arte della terra, un viaggio nella storia di uno dei mestieri più importanti, nonché stile di vita. Riscopriamo i vecchi mestieri: Museo Laboratorio della Civiltà Contadina.

Riscopriamo i vecchi mestieri: le realtà contadine

Museo Laboratorio della Cultura Contadina
Una delle sale del museo (foto by Barbara Farinon)

L’agricoltura è stata, dopo la caccia, il primo mezzo attraverso il quale l’uomo si procurava il cibo per la propria sopravvivenza, sin dalla preistoria. Il nostro territorio, dell’agricoltura, ne ha fatto un’arte. In particolare modo, in alcune zone italiane, ancora oggi vengono utilizzati i vecchi utensili agricoli. Strumenti durevoli, magari costruiti a mano, che ad oggi entrano, anche nelle abitazioni come decorazioni. C’è un luogo a Matera, in cui si possono osservare ed ammirare tanti oggetti, ambiente e situazioni appartenenti alla vita rurale del secolo scorso. Più precisamente, nel rione Sasso Barisano, è stato allestito un museo dedicato alla cultura contadina. In una struttura storica della meravigliosa città dei sassi, infatti, sorge il Museo Laboratorio della Civiltà Contadina.

Museo Laboratorio della Civiltà Contadina

Museo Laboratorio della Cultura Contadina
Museo Laboratorio della Cultura Contadina (foto by Barbara Farinon)

La struttura ospitante il museo è già di per sé una bellezza da ammirare: si tratta di un palazzotto a corte del XVI secolo. In alcune sale del palazzo, sono stati ricostruiti degli ambienti che rappresentano i mestieri di un tempo passato. Si tratta di mestieri collegati alla vita nei campi, non solo situazioni agricole, ma anche attività di artigianato presenti in questi territori.

Nel Museo Laboratorio della Civiltà Contadina, difatti, è possibile ammirare gli strumenti della sartoria, così come del setacciato, del conciapelli, del cestaio o del barbiere. Molti altri mestieri del secolo scorso, vengono rappresentati ed esplicati attraverso oggetti, foto e materiali ad essi riconducibili.

Il Museo Laboratorio della Civiltà Contadina è stato organizzato in modo da presentarsi al visitatore in modo dinamico. Attraverso le sale del museo il visitatore viene riportato in un’epoca che si sta dimenticando, ma assai particolare per la nostra storia.

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.