Sai quali saranno le mete turistiche per l'inverno 2017/2018?

0
5

Le vacanze estive sono terminate quasi per tutti ed è ancora fresco il ricordo dei giorni di totale relax trascorsi in questa estate 2017. Ma se appena tornati dalle vacanze estive si deve cominciare a pensare alla propria quotidianità, vale la pena dedicarsi anche alla scelta del luogo dove trascorrere le vacanze invernali, che a pensarci bene non sono poi così lontane, no?

Edimburgo

La città di Edimburgo in Scozia. Photo Credit: Piratinviaggio

Il primo luogo da prendere in considerazione per una vacanza invernale potrebbe essere Edimburgo, capitale della Scozia. Le condizioni climatiche nel periodo successivo all’estate non sono propriamente ottimali. Questa città ha un fascino tale da renderla meta imperdibile sopratutto nei mesi invernali. Basti pensare alla sua parte più antica e alla natura rigogliosa che la circonda o ancora, ai tanti poli museali che ne fanno uno dei luoghi di cultura più importanti di tutta Europa.

Lago di Garda

Valle di Ledro sul Lago di Garda. Photo Credit: Valle di Ledro

Si è accennato alla natura e allora ecco che il Lago di Garda e precisamente la Valle di Ledro, per tornare sul territorio italiano, risulta essere altra meta gettonatissima per chi vuole trascorrere delle vacanze invernali indimenticabili. Spesso si esagera quando si usa l’espressione “panorami da cartolina”, ma non è assolutamente il caso del Lago di Ledro. Tra le tante attività che si possono compiere vi sono ovviamente delle affascinanti escursioni in mezzo alla natura, che danno modo di rigenerarsi dopo mesi di stressante quotidianità lavorativa e familiare.

Rovaniemi

Rovaniemi, la casa di Babbo Natale in Fillandia. Photo Credit: TGCom24 – Mediaset.it

Tuttavia, se quella che si cerca è una tipica meta invernale, ecco che allora la Scandinavia diventa decisamente la zona da prendere in considerazione, a cominciare da Rovaniemi, che è nota in tutto il mondo per essere il luogo dove secondo la leggenda dimorerebbe Babbo Natale. Le temperature sono rigidissime tutto l’anno, ma senza dubbio risulta una realtà affascinante. Tra i luoghi da visitare spiccano il Museo Artico e il parco tematico dedicato proprio alla figura di Babbo Natale.

Copenaghen

Città di Copenaghen. Photo Credit: Ktrip.it

Molto indicata è anche Copenaghen. La capitale danese consente di sentirsi davvero come in una fiaba e non a caso è la città che ha dato i natali a Hans Christian Andersen. Ovviamente tra i luoghi da visitare spiccano la casa dove lo scrittore è cresciuto e alcuni monumenti a lui dedicati. Risulta ovvio che parlando di vacanze invernali, non si può esimersi dal citare tra le mete più ambite anche le località di mare.

Palma di Maiorca

Palma di Maiorca, Isole Baleari. Photo Credit: Voglio Vivere Così Magazine

Al di fuori dei confini italiani c’è la sempre perfetta Palma di Mairoca, che risulta indicatissima per quanti desiderano vedere il mare anche di inverno. Tra le tante cose che si possono fare nel corso di una vacanza invernale in questa realtà spagnola, spiccano la classica passeggiata sul lungomare e il Parco Naturale di S’Albufera, vero e proprio gioiello naturilistico del luogo.

Tulum è una delle mete turistiche per chi adora il caldo anche in inverno

Tulum, Messico. Photo Credit: Cudriec.it – Roberto Mancini

Per chi vuole una vacanza di stampo caraibico nei mesi invernali, una tra le mete più gettonate e quindi da prendere in considerazione per i mesi che verranno è sicuramente Tulum. Questa realtà è quella indicata per quanti vogliono delle vacanze invernali al caldo e con davanti agli occhi un mare cristallino e spiagge bianchissime, letteralmente da cartolina.

Salisburgo

Salisburgo, Austria, La città di Mozart. Photo Credit: Stippelli Viaggi

La carrellata alla scoperta delle mete più ambite per le vacanze invernali di quest’anno che sta volgendo al termine, non può che terminare con alcune città che sono dei veri e propri “must”. Come si fa ad esempio a non includere Salisburgo tra le realtà perfette (ed ambite) per una vacanza negli ultimi mesi dell’anno? La città in cui è nato Mozart ha davvero molto da offrire, a cominciare dal suo affascinante centro storico.

Parigi e Venezia sempre in voga

Città di Venezia. Photo Credit: LIBROAPERTO – WordPress.com

Infine, la parte del leone la fanno sicuramente città affascinanti come Parigi e Venezia, splendide in qualsiasi periodo dell’anno, ma che in inverno hanno davvero ancora di più da offrire da un punto di vista del fascino che sono in grado di sprigionare. Queste due città non hanno certo bisogno di presentazioni per quanto hanno da offrire e sono sempre in cima alla lista delle mete più gettonate anche in inverno.

Potrebbe interessarti anche:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here