Una gita culturale nei musei più strani del mondo

Quello che vi proponiamo qui è un giro culturale un po’ alternativo, non sono i soliti musei questo è certo! Se non sei un assiduo frequentatore di musei forse qui troverai la voglia di tornarci! Scopriamo insieme alcuni dei musei più bizzarri del mondo.

Museo delle Fogne, Francia

musei
Museo delle fogne, parigi. photo credit: vanityfair.it

Ok si forse il nome non è dei più invitanti, ma è proprio questa sua particolarità a renderlo un museo visitabile. Il Museo delle Fogne (Museée des Égouts) si trova a Parigi, o meglio, sotto Parigi. Stiamo parlando di un museo sotterrano che permette di conoscere e capire il sistema fognario parigino, dalla sua storia, al suo funzionamento fino ai suoi odori non proprio invitanti.

Museo del Tosaerba, Inghilterra

Il Museo del Tosaerba (British Lawnmower Museum) esiste e si trova a Southport, in Inghilterra. Al suo interno i visitatori potranno ammirare gli antichi modelli di queste macchine da giardino, insieme ai brevetti e ai progetti che le riguardano. L’idea di questo strano museo nasce dalla passione del collezionista Brian Radam, che ha arricchito l’esposizione anche con modelli appartenuti a personaggi famosi. Chi non vorrebbe vederla?

Museo del Rubinetto e della sua Tecnologia, Italia

musei
museo del rubinetto. photo credit: vologratis.org

Anche l’Italia dice la sua riguardo ai musei bizzarri e uno si trova a San Maurizio d’Opaglio, in provincia di Novara. Il Museo del Rubinetto e della sua Tecnologia ha lo scopo di approfondire il rapporto tra l’uomo e l’acqua, l’igiene e le innovazioni che la riguardano. È un museo unico nel suo genere.

Museo Fallologico Islandese, Islanda

Dal nome è facilmente intuibile cosa viene esposto in questo museo. Il Museo Fallologico Islandese (Hið Íslenzka Reðasafn) di Reykjavík è un luogo davvero bizzarro, perché al suo interno sono conservati, disseccati o in formaldeide, oltre duecento apparati genitali maschili. Una grande varietà non c’è che dire, la maggior parte apparteneva ad animali che vivono o hanno vissuto sull’isola, ma tra questi ce n’è uno di un cittadino islandese che ha deciso di donarlo dopo la sua morte. Cosa si fa per amore della scienza.

Museo dei Carri Funebri, Spagna

musei
Museo dei carri funebri. photo credit: giornalettismo.com

Se vogliamo toccare invece tatsi più macabri possiamo fare un giro al Museo dei Carri Funebri (Museu de Carrosses Funebres) di Barcellona. Qui sono esposti diciannove pezzi databili tra la fine del XIX secolo e la metà del XX. Ma non sono le uniche cose esposte nel Museo perché si possono trovare anche molte informazioni e una galleria fotografica dedicata alle sepolture più importanti avvenute in città.

Museo delle Palle di Neve, Austria

musei
museo palle di neve. photo credit: vologratis.org

Questo museo sicuramente vi avvolgerà subito con la sua atmosfera magica. Il Museo delle Palle di Neve (Schneekugelmuseum) si trova a Vienna e vi sono raccolte centinaia di palle di vetro create dall’artigiano viennese Erwin Perzy, nipote dell’uomo che inventò questi oggetti nel 1900. Qui sarete presi da un irresistibile desiderio di capovolgere le palle di neve per vedere la bianca neve scendere sui paesaggi!

 

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here