Viaggio alla ricerca dell’ onda perfetta dove si trova?

0
6

Ogni anno migliaia di surfisti si spostano lungo l’intero globo alla ricerca dell’onda perfetta.Non è sempre facile trovarla perché i cambiamenti climatici, le correnti e le maree possono modificare questi fenomeni, costringendo gli sportivi a cercare sempre nuove mete.

Il villaggio di Teahupoo

Viaggio alla ricerca dell’ onda perfetta dove si trova?
Surfare a Tahiti. Photo Credit: Daily Surf Videos

Al primo posto tra le località predilette c’è senza dubbio la Polinesia Francese. Si tratta di Teahupoo, un piccolo villaggio a sud di Tahiti dove non è difficile scovare l’onda perfetta. Qui, in presenza di particolari condizioni meteo, migliaia di tonnellate d’acqua vengono scagliate a tutta forza contro la costa e sono centinaia i surfisti che approfittano di quest’onda per fare la cavalcata della loro vita. Tra una gara e l’altra gli sportivi ne approfittano per bere colorati drink alla frutta e godere dello splendido paesaggio locale. Tra alberi rigogliosi, splendidi animali variopinti e baie dalle acque cristalline, Teahupoo è al primo posto tra i luoghi prescelti dai surfisti.

La Costa Ericeira

Viaggio alla ricerca dell’ onda perfetta dove si trova?
Fare Surf in Portogallo. Photo Credit: momondo.it

A pochi minuti da Lisbona si trova la Costa Ericeira. Zone più amate dai surfisti di tutto il mondo, ma soprattutto da quelli provenienti dai Paesi europei.
Definita dalla World Surfing Reserve la ‘prima tappa in Europa per il surf’, è una delle località più giovane e divertente. Adatta a chiunque ami cavalcare, ma anche a coloro che vogliono godersi la vita notturna. Il luogo è tra i prescelti dai professionisti. Nei 4 km di costa ci sono ben 4 spiagge definite da primato. Reef, Pedra Branca, Coxos e Ribeira d’Ilhas. Dopo una lunga giornata di mare ci si può rilassare nei numerosi locali che caratterizzano la zona, gustare ottime pietanze a base di pesce locale e scatenarsi a ritmo di musica.

Fuerteventura

Viaggio alla ricerca dell’ onda perfetta dove si trova?
Fare surf a Fuerteventura. Photo Credit: Sunwave Surfcamp Fuerteventura

Fuerteventura nelle Canarie è una zona unica, dove è possibile trovare l’onda perfetta adatta a tutti, sia principianti che professionisti. Qui ha sede una delle scuole di surf più famose al mondo. E’ il posto adatto dove iniziare a praticare questo fantastico sport e muovere i primi passi. Per perfezionare la propria tecnica sono state ideate tecnologie all’avanguardia tra le quali l’uso di telecamere sotto e sopra l’acqua, che riescono a monitorare nei minimi dettagli i movimenti, rivedendoli ed analizzandoli con calma, per poter correggere gli errori e migliorare in continuazione.

California

Viaggio alla ricerca dell’ onda perfetta dove si trova?
Surf in California

Come visto nei film americani e nelle serie televisive, anche la California è il regno dei surfisti. Qui si possono trovare spiagge dalle onde altissime. Perfette per coloro che vogliono provare il brivido dell’onda perfetta. Ci sono anche alcune baie che presentano onde medie. Adatte ai ragazzi e ai bambini. Decine di chilometri di sabbia dove sdraiasi al sole in attesa della giornata e del vento adatto per potersi cimentare nel proprio sport preferito. Tra le diverse località San Diego è quella preferita e amata da tutti. E’ possibile poter incontrare alcune stelle del surf professionista. Pacific Beach, Coronado e Mission Beach sono i punti di ritrovo più noti. Surfare oppure ammirare giovani turisti cimentarsi a farlo.

La Bahia Todos Santos

Surf sulla Bahia Todos Santos, Messico. Photo Credit: YouTube, Troy MacDonald

In Messico e, nello specifico, nella Bahia Todos Santos, si trovano condizioni climatiche così perfette da aver fatto sì che la zona venisse soprannominata ‘Riserva del surf’. Punto di ritrovo per tutti gli amanti dello sport. Si tratta della seconda area in America Meridionale, dopo quella peruviana di Huanchaco, ad aver guadagnato questo titolo. Qui si trova anche l’unico club del surf del Messico, dove condividere le proprie esperienze con centinaia di altri surfisti. Si recano in zona ogni anno per rilassarsi e godersi le spiagge messicane. Nelle giornate più miti ci si può dedicare a passeggiare tra le meraviglie naturali e cimentarsi nello snorkeling o nel trekking nell’entroterra.

Potrebbe interessarti anche:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here