Un viaggio nelle viscere della Terra

0
7

Chiunque è stato in vacanza in montagna, al mare, nella foresta o nel deserto. Ma quanti possono dire di aver visitato le profondità più recondite della Terra? La risposta è che decisamente pochi hanno avuto modo di scoprire la bellezza delle grotte sparse nel mondo e vivere un’esperienza decisamente indimenticabile. Ma quali sono le grotte più profonde del mondo?

Un viaggio nelle viscere della terra: Ceki 2, Slovenia

Un viaggio alla scoperta di questi luoghi così affascinanti nonostante possano suscitare una certa inquietudine potrebbe senza dubbio cominciare con quella che è la grotta più profonda della Slovenia. Il suo nome è Ceki 2 e si trova ad una profondità di oltre 1500 metri. Questa grotta è nota in tutto il mondo ed è molto amata dagli speleologi ed in Slovenia è quasi una sorta di monumento nazionale, essendo quasi venerata.

Un viaggio nelle viscere della terra: Sima de la Cornisa, Spagna

Sima de la Cornisa, Spagna. Photo Credit: cavitats-subterrànies

Rimanendo in Europa, ci si può sicuramente spostare in Spagna e precisamente a 1507 metri di profondità: tanto è profonda la grotta di Sima de la Cornisa. Questa grotta attualmente è l’ottava al mondo in ordine di profondità, ma secondo gli esperti potrebbe scalare posizioni perchè potrebbe essere ancora più profonda. Questa cavità naturale sarebbe stata originata, stando alle ricerche effettuate, dall’erosione di acqua, lava e ghiaccio: senza dubbio questo la rende ancora più affascinante.

Un viaggio nelle viscere della terra: Viacheslava Pantjukhina, Georgia

Viacheslava Pantjukhina, Georgia. Photo Credit: travel365.it

Dalla Spagna ci può spostare in Georgia, dove si trova la Viacheslava Pantjukhina, che si estende per una profondità pari a 1508 metri. Così come per gli sloveni, anche per i georgiani questa grotta è un vero e proprio fiore all’occhiello sia da un punto di vista naturalistica che turistico.

Un viaggio nelle viscere della terra: Sarma, Georgia

Sarma in Georgia. Photo Credit: travel365.it

Sempre in Georgia si trova la grotta di Sarma, la cui profondità arriva a 1543 metri. Questa grotta è da sempre al centro di una disputa nel mondo della speleologia: sono infatti diversi gli esperti secondo i quali la misurazione della profondità di questa grotta sia stata fatta in modo errato e non sia in realtà 35 metri più profonda della Viacheslava Pantjukhina. Al di là di queste dispute, non si può certo negare che la grotta di Sarma è decisamente affascinante.

Un viaggio nelle viscere della terra: Torca del Cerro del Cuevón, Spagna

Torca del Cerro del Cuevón, Spagna. Photo Credit: Outdoors

Si ritorna quindi in Spagna e ci si cala a 1589 metri di profondità. Tanto è profondo il Torca del Cerro del Cuevón, che si caratterizza per il fatto di essere la grotta più profonda di tutto il territorio spagnolo, caratteristica che le consente di collocarsi al sesto posto a livello mondiale in quanto a profondità.

Un viaggio nelle viscere della terra: Rèseau Jean-Bernard, Alpi Francesi

Rèseau Jean-Bernard, Alpi Francesi. Photo Credit: The Travel Guide

Il quinto posto tra le grotte più profonde del mondo spetta ad una grotta che si trova sule Alpi Francesi. Il riferimento è alla grotta di Rèseau Jean-Bernard, la quale arriva ad oltre 1600 metri di profondità e precisamente 1602 metri. Il primo ingresso della grotta venne scoperto recentemente, nella seconda metà degli anni ’50 del secolo scorso.

Un viaggio nelle viscere della terra: Gouffre Mirolda, Francia

Gouffre Mirolda, Francia. Photo Credit: Alchetron

Sempre in Francia si trova la quarta grotta più profonda a livello globale. La grotta di Gouffre Mirolda, che si caratterizza per il fatto di essere una cavità carsica, arriva a ben 1626 metri di profondità. Una curiosità molto interessante sulla grotta in questione è il fatto che sia stata scoperta casualmente non da degli esperti, ma da un pastore, all’inizio degli anni ’70 del XX secolo.

Un viaggio nelle viscere della terra: Lamprechtsofen, Austria

Lamprechtsofen, Austria. Photo Credit: celebslight.club

Si rimane in Europa Occidentale e precisamente in Austria per scoprire la terza grotta più profonda al mondo. Anche la grotta di Lamprechtsofen è di origine carsica e fino a qualche anno fa grazie ai suoi 1632 metri di profondità era la più profonda al mondo.

 

[travel]

 

Un viaggio nelle viscere della terra: Illyuzia-Mezhonnogo-Snezhnaya e di Krubera, Georgia

Illyuzia-Mezhonnogo-Snezhnaya e di Krubera, Georgia. Photo Credit: fontedellamicizia.forumfree.it

Le prime due posizioni tra le grotte più profonde del mondo si trovano, curiosamente, entrambe in Europa Orientale e precisamente in Georgia. Nell’ex realtà sovietica si trovano, oltre alle due già citate in precedenza, anche le grotte di Illyuzia-Mezhonnogo-Snezhnaya e di Krubera. La prima è profonda 1753 metri e sicuramente avrebbe avuto maggior fortuna se non si fosse trovata a dover competere con la seconda, che arriva ad oltre 2000 metri di profondità. Rilevazioni ufficiali, che sono state certificate nel 2005, hanno infatti accertato che questa grotta è profonda ben 2197 metri.

Potrebbe interessarti anche:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here