Per tutti coloro che nel preparare la valigia non possono fare a meno di includere delle scarpe da corsa, nasce Bed&Runfast da un’idea di Claudio Bagnasco, addetto al settore turistico ma per prima cosa runner appassionato!

Bed&Runfast, il portale per i runner in viaggio

Bed&Runfast è un portale che mette a disposizione degli utenti hotel e varie strutture ricettive con particolare attenzione ai runner, divise per regione e fascia di prezzo.

Abbiamo avuto il piacere di parlare con l’ideatore Claudio Bagnasco addetto al settore turistico, organizzatore di gare, scrittore e autore di libri, ma soprattutto amante della corsa. Ci ha spiegato come nasce e come funziona il suo nuovo progetto destinato a tutti i runner del mondo che amano viaggiare!

Bed&Runfast
Bed&Runfast (unsplash.com)

Quando, come e dove nasce l’idea di Bed&Runfast?

L’idea nasce dalla mia doppia veste di podista amatore e di gestore di un b&b. Ogni volta che noi corridori siamo in viaggio ci domandiamo: Dove andrò a correre? E ogni volta che termina l’alta stagione, noi gestori di b&b o altra struttura ricettiva ci domandiamo: Quanti clienti avrò da domani sino al prossimo giugno?

Ecco che Bed&Runfast, on line da domenica 12 maggio, colma un vuoto, ponendosi come punto d’incontro fra la ricettività e il running.

Quali servizi offre e perché un runner dovrebbe scegliere B&R?

Bed&Runfast è, per dirla con una formula che mi garba, il punto d’incontro fra il mondo del podismo e quello delle strutture ricettive. Il portale raccoglierà tutte le strutture ricettive (di ogni tipologia) che abbiano alcuni servizi da offrire ai podisti in viaggio, con una suddivisione per regioni, esemplificata dalla mappa dell’Italia ben visibile nella home page. Non esiste nulla di simile in Italia e – lo dico sottovoce – mica soltanto in Italia.

I servizi essenziali perché una struttura ricettiva possa far parte di Bed&Runfast sono quattro:

  • presenza in struttura di un runner o di persona capace di indicare percorsi con vari chilometraggi e adatti ai diversi tipi di allenamento
  • colazioni adeguate a ogni esigenza dei runner (per alimenti e orario)
  • lavatrice (ed eventualmente asciugatrice) a disposizione dei runner
  • area (in struttura o adiacente) per esercizi di stretching, core stability ecc.                                   

Tra i servizi accessori (che ogni gestore può indicare nella scheda della propria struttura) ci sono ad esempio l’eventuale presenza di una bibliotechina con libri e riviste sul podismo, eventuali sconti per gare locali o convenzioni con negozi di sport, eventuale possibilità di organizzare allenamenti di gruppo coi runner locali eccetera eccetera. Qui lascio anche spazio alla fantasia di ogni gestore.

Bed&Runfast
Bed&Runfast

Ha un costo aderire?

Il costo d’iscrizione è di 59 euro all’anno Iva inclusa. Ma attenzione: far parte di Bed&Runfast significa molto di più del semplice far parte dell’unico sito-vetrina per podisti in viaggio. Significa essere parte attiva di una comunità (ma oggi bisogna dire community, temo) di persone mosse da una medesima idea di ricettività, di amore per il turismo attivo, per lo sport, il benessere e la natura. Ciascun gestore può segnalarmi gli eventi sportivi nella propria zona, e io ne darò pronta evidenza sul blog del sito e sulla pagina Facebook: sogno un portale orizzontale, preferisco essere il subcomandante piuttosto che il capo, ecco.

C’è un processo di validazione da superare?

Per aderire, come dicevo, le strutture ricettive devono poter garantire i quattro servizi essenziali che ho elencato rispondendo alla seconda domanda.

Quante sono le strutture a oggi aderenti? Quali gli obiettivi per il 2019 e a 3 anni?

Venti strutture si sono iscritte al volo, e grazie anche a una robusta attività di ufficio stampa se ne stanno aggiungendo ogni giorno. Non ho spirito imprenditoriale, la mia natura e le mie competenze sono altre, ma posso dire che per me sarebbe un successo arrivare a un centinaio di strutture ricettive entro la fine del 2019.

Entro tre anni, chissà. Più che dare numeri (in Italia, si sa, siamo bravissimi a ceffare previsioni e sondaggi) preferisco ribadire un concetto per me fondamentale: mi preme che nel giro di qualche tempo – grazie al passaparola, alla passione e alla serietà che mi auguro sapremo trasmettere – Bed&Runfast possa davvero diventare il punto di riferimento per i podisti in viaggio.

Ogni tanto – specie in questo periodo di lancio, nel quale le ore di sonno sono proprio poche – maledico l’eccesso di endorfine di noi podisti, che non ci fa mai stare fermi un attimo.

Ma la verità è che questo progetto mi sta divertendo moltissimo. Buone corse e buoni viaggi a tutti da Bed&Runfast!



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.