Gli skyline più belli al mondo

Alla scoperta dei 5 skyline che tra quelli che si possono ammirare in tutto il mondo

Una delle caratteristiche più affascinanti delle tante metropoli che caratterizzano il mondo attuale sono gli skyline, vere e proprie attrazioni al pari di monumenti, musei e luoghi caratteristici. Ogni metropoli ha uno skyline che la rende unica al mondo e degna di essere visitata almeno una volta nel corso della vita, avendone la possibilità. Ebbene, scegliere quali sono gli skyline più belli del mondo è decisamente complicato e ce ne sarebbero davvero tanti che meriterebbero di essere citati. Qui di seguito andremo alla scoperta dei 5 skyline che tra quelli che si possono ammirare in tutto il mondo si meritano le prime cinque posizioni e quindi di essere nell’eccellenza per quanto riguarda questo interessante aspetto delle grandi metropoli moderne.

Ping An International Finance Centre di Shenzhen in Cina

Lo skyline di Shenzhen, Cina. Photo Credit: Viaggia in Economy

Questa carrellata alla scoperta dei cinque skyline più belli del mondo non può che iniziare, per forza di cose, da una metropoli cinese. Il riferimento è allo skyline di Shenzhen. Questa grande metropoli di quella che ormai è considerabile come la prima potenza economica a livello globale conta poco meno di quattro milioni di abitanti e qualcosa come poco meno di 1200 grattacieli. Il più alto di tutti è il Ping An International Finance Centre, la cui costruzione è iniziata nel 2010 ed è terminata quest’anno. Con i suoi 650 metri è il punto più alto dello skyline di questa metropoli cinese.

La città di Chongqing con circa 1800 grattacieli

La città di Chongqing. Photo Credit: Thousand Wonders

Il quarto posto se lo aggiudica un’altra metropoli cinese, segno tangibile del grandissimo sviluppo economico di cui la Cina è stata protagonista nel secolo scorso. La città che troviamo al quarto posto è Chongqing. Questa immensa realtà urbana si trova nel centro della Cina ed è uno dei simboli dell’urbanizzazione del paese nel corso degli ultimi 30 anni. Il suo skyline si caratterizza per la presenza di poco meno di 1800 grattacieli intorno a cui gravitano circa sette milioni di persone. Un altro piccolo record di questa metropoli! Quello di sorgere nei pressi del fiume Yangtze, il più lungo corso d’acqua di tutto il continente asiatico.

Samsung Tower Place e il Lotte World Tower a Seoul

Lotte World Tower a Seoul. Photo Credit: ArchDaily

La medaglia di bronzo, volendo usare un’espressione presa in prestito dallo sport, spetta sempre ad una città asiatica, ovvero Seoul, che può vantare il fatto di essere l’unica capitale presente nella classifica dei 5 skyline più belli del mondo. La capitale della Corea del Sud ha uno skyline formato da poco meno di 12600 edifici. Tra quelli più famosi, che contribuiscono a rendere lo skyline di Seoul il terzo più bello del mondo, spiccano senza dubbio il Samsung Tower Place e il Lotte World Tower. Quest’ultimo è un grattacielo di recentissima costruzione, visto che è stato inaugurato quest’anno. La sua altezza? Ben 555 metri.

Non poteva non mancare New York

Skyline di New York. Photo Credit: Lonely Planet

Ovviamente non può mancare New York, che a detta di molti è il simbolo dei grattacieli sparsi in tutto il mondo. Della Grande Mela si sa praticamente tutto, ma forse pochi sanno che il suo skyline si compone di ben 6300 edifici che sono dislocati in una area di circa 800 km². Tra le zone più belle dello skyline di New York vi è senza dubbio quella di Manhattan, che non a caso è stato immortalato in decine di serie tv e pellicole cinematografiche. Tra le tante costruzioni che compongono lo skyline di New York spicca sicuramente la Brooklyn Heights Promenade, da cui si gode di una splendida vista della città.

lo skyline di Hong Kong è lo spettacolo noto come “A Symphony of Lights”

lo skyline di Hong Kong è lo spettacolo noto come “A Symphony of Lights”. Photo Credit: Hong Kong

Il primo posto ci fa tornare in Asia e precisamente ad Hong Kong. Per capire come lo skyline di questa realtà asiatica politicamente rientrante nel territorio cinese sia il più bello del mondo, basta pensare al fatto che si contano ben 7900 edifici, che compongono uno skyline che è decisamente impossibile dimenticare dopo averlo visto anche soltanto una volta nella vita. Senza dubbio uno dei punto di forza dello skyline di Hong Kong è lo spettacolo noto come “A Symphony of Lights”, che si caratterizza per il fatto di illuminare una delle zone più importanti della città con le luci di circa 40 dei tantissimi grattacieli ammirabili ad Hong Kong.

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here