Airbnb svela quali sono le mete più gettonate dai suoi utenti viaggiatori e l’Italia si posiziona terza in classifica

Le mete più gettonate secondo Airbnb

Un grande successo quello di Airbnb nei suoi primi 10 anni di vita, è diventata una delle più grandi piattaforme di alloggi al mondo. Conta 4,5 milioni di alloggi distribuiti in 81.000 città in più di 191 Paesi, e 300 milioni di viaggiatori in questi 10 anni. Ma la sua corsa è appena iniziata e punta ad arrivare al miliardo di viaggiatori all’anno.

La grande piattaforma rivela quelle che sono le mete più gettonate dai viaggiatori che scelgono Airbnb e il nostro Bel Paese si posiziona terzo nella classifica dopo Stati Uniti e Francia che si aggiudica la medaglia d’oro.

Quello che fa dell’Italia uno dei paesi più visitati, secondo le stime di Airbnb, non è solo l’arte, la cultura e la bellezza dei paesaggi. La grande differenza quest’anno lo ha fatto il turismo esperienziale, con tour enogastronomici e artigianato che hanno portato i viaggiatori alla scoperta dei piccoli borghi italiani, poco conosciuti ma ricchi di storia e bellezza.

mete più gettonate
Venezia (Candré Mandawe by unsplash.com)

Lo scopo principale di Airbnb, del resto, è proprio quello di valorizzare le piccole realtà, le piccole cittadine che rimangono fuori dal radar dei viaggiatori, e che invece hanno molto da offrire sia in termini di arte e cultura che bellezza paesaggistica. Le esperienze di questo tipo sono sempre più apprezzate dalla generazione dei Millennial e la maggior parte di esse riguardano l’enogastronomia, e qui l’Italia ha davvero tanto da offrire.

Secondo le stime riportate da Airbnb sono oltre 3,7 milioni i viaggiatori che hanno scelto come meta per le vacanze l’Italia. In particolare sono state le città d’arte le più visitate, tra cui Roma, Firenze, Venezia che rimangono senza dubbio le più gettonate. Nonostante il caldo estivo, sono le città d’arte ad aggiudicarsi il maggior numero di prenotazioni: Roma, Firenze e Venezia rimangono in vetta alla classifica delle città italiane più visitate.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.