Scopriamo dove si trova la statua più alta del Mondo!

La storia dell’umanità è ricchissima di opere dell’ingegno umano che ancora oggi sono capaci di lasciare senza parole chiunque le guardi. Tra queste vi sono senza dubbio le statue, che a prescindere dalla loro altezza e dal motivo per cui sono state erette, sono sempre decisamente interessanti ed affascinanti. Tuttavia vi è un elemento che ne rende alcune decisamente imperdibili, ovvero l’altezza. Ebbene, per chi si è chiesto quali siano le statue più alte del mondo, qui di seguito ecco una carrellata alla scoperta di quelle statue che si possono guardare solo con il naso rivolto all’insù.

Russia: 85 Metri

La Madre Patria Chiama, alta 85 metri. Photo Credit: megalopolisnow

Un viaggio di questo tipo non può che cominciare dalla Russia. Si trova una statua alta ben 85 metri, nota con il nome di La Madre Patria Chiama. Questa imponente opera umana è costituita da quasi ottomila tonnellate di calcestruzzo. Venne edificata per ricordare la decisiva battaglia di Stalingrado nella Seconda Guerra Mondiale. La statua è situata a Volgograd e la sua apertura al pubblico risale al 1967.

Cina: 88 Metri

Buddha di Ling Shan, statua altea 88 metri: Photo Credit: WebCuriosita.it

Leggermente più alta è la statua del Buddha di Ling Shan. Si erge per 88 metri e si trova in Cina. La sua particolarità sta nel fatto che è interamente in bronzo, mentre il suo peso si aggira su circa 800 tonnellate. Tra le statue più alte del mondo è tra le più recenti, visto che risale al 1996.

Thailandia: 92 Metri

Grande Buddha della Thailandia, statua alta 92 metri. Photo Credit: Wikipedia

Si rimane sempre in tema religioso e ci si avvicina ai 100 metri di altezza con il Grande Buddha della Thailandia. Questa statua è la più alta della realtà asiatica in questione con i suoi 92 metri. I suoi tempi di lavorazione sono stati molto lunghi, visto che ci sono voluti 18 anni per terminarla, con l’inaugurazione che ha avuto luogo nel 2008.

Stati Uniti d’America: 93 Metri

Statua della Libertà, statua alta 93 metri. Photo Credit: Cultura – Biografieonline

Ovviamente in una classifica del genere non può mancare la Statua della Libertà, vero e proprio simbolo degli Stati Uniti d’America e di New York. Questa statua, nota in tutto il mondo, è alta 93 metri e ha le fattezze della dea romana della libertà. Per capire la sua maestosità basti pensare che è visibile anche da circa 40 km di distanza e solo il piedistallo è alto poco meno di 50 metri.

Russia: 96 Metri

Statua di Pietro il Grande a Mosca. Alta 96 Metri. Photo Credit: Idealista

A questo punto bisogna tornare in Russia e precisamente a Mosca, dove si trova la Statua di Pietro il Grande, la quale arriva a ben 96 metri di altezza. La sua realizzazione risale ai primi anni ’90 e la sua storia è particolare. Inizialmente fu costruita per i 500 anni dalla scoperta dell’America e infatti inizialmente aveva le fattezze di Cristoforo Colombo. Un cambio repentino di idee da parte delle autorità russe ha alla fine portato a cambiarle il volto, che oggi è quello di Pietro il Grande.

Giappone: 106 Metri

Sendai Kannon, statua alta 106 metri. Photo Credit: Universität Wien

La prima statua a toccare i 100 metri di altezza in questa carrellata si trova in Giappone, precisamente a Sendai. Il riferimento è alla statua di Sendai Kannon, splendida rappresentazione del Buddha giapponese Bodhisattva. Si rimane in Asia con la Statua degli Imperatori Yan e Huang, che si trova in Cina e arriva a quasi 110 metri, fermandosi però a 106. La sua lavorazione ebbe inizio nel 1987 ed è terminata solo 10 anni fa. I due personaggi storici che vi sono raffigurati sono veri e propri simboli della storia politica ed economica della Cina del passato.

Giappone: 110 Metri

Ushiku Daibutsu, statua alta 110 metri. Photo Credit: Mind The Trip

Come in una sorta di ping pong si torna in Giappone, dove i 110 metri di altezza li raggiunge la statua di Ushiku Daibutsu, la quale si trova nella realtà di Ushiku e che si caratterizza per la presenza, al suo interno, di qualcosa come 30 mila piccole rappresentazioni del Buddha.

Birmania: 116 Metri

Laykyun Setkyar, statua alta 116 metri. Photo Credit: OrangeSmile.com

La conclusione di questa affascinante carrellata ha luogo sempre in Asia con le ultime due statue, le quali raggiungono i 116 e i 128 metri di altezza. La prima si trova in Birmania. Il riferimento è alla Laykyun Setkyar, anch’essa raffigurante l’autorità massima per ogni buddista.

 

[travel]

 

Cina: 128 Metri

Spring Temple Buddha, Statua alta 128 metri. Photo Credit: Redtree Times

La seconda si trova in Cina e la sua costruzione è terminata nel 2008: lo Spring Temple Buddha è appunto alto ben 128 metri ed una sua particolarità sta nel fatto di essere totalmente costruito con l’utilizzo di rame fuso.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here