Torino è una città antica molto piacevole da visitare! Proprio come altre città italiane, alla pari di Venezia o Roma, ha bisogno di almeno un weekend se non qualche giorno in più per conoscerla al meglio. Nella città si trovano musei di livello mondiale come ad esempio: i Musei Nazionali dell’Automobile, il Museo Nazionale del Cinema, le residenze reali nonché numerose chiese e magnifiche piazze, nonché Il Museo Egizio di Torino, ovvero il più antico museo del mondo dedicato interamente alla civiltà nilotica, considerato, sia per la quantità dei reperti che per il valore dei reperti, il più importante del mondo dopo quello del Cairo. Durante la vostra vacanza a Torino scoprirete una città ricca di fascino. Scopri come arrivare a Torino su www.italotreno.it/treni-roma-torino.

Torino: Piazza Castello

Iniziamo il nostro tour della città dalla celebre Piazza Castello circondata da splendidi monumenti storici come palazzo Madama e Palazzo Reale. In estate, la piazza è famosa per i getti d’acqua rinfrescanti e per le tante gelaterie che si trovano nei dintorni in cui gustare un buon gelato. Dall’altro lato della piazza si trovano le torri di Palazzo Madama, e si può scorgere il memoriale della Prima Guerra Mondiale, in onore ad Emanuele Filiberto.

Il Palazzo Reale di Torino

L’entrata principale del Palazzo Reale è situata proprio in Piazza Castello. L’edificio fu costruito nel 1646 ed era la residenza del re sino al 1865. Si possono, ad oggi, alcune aree del palazzo:

  • I lussuosi appartamenti del re riccamente decorati,
  • la Libreria Reale composta da oltre 200.000 libri tra cui anche opere di Leonardo da Vinci,
  • l’Armeria Reale con la collezione di cavalli imbalsamati,
  • la galleria Sabauda con i suoi dipinti,
  • i giardini reali che non hanno nessun costo di ingresso.

Palazzo Madama

L’altro palazzo sito in Piazza Castello è palazzo Madama. È caratterizzato da un’architettura atipica. Prima di diventare un palazzo dalla facciata barocca, fu un castello medievale. Al suo interno si trova il Museo di Arte Antica della Città di Torino, il quale ospita una collezione di disegni, ceramiche e sculture. Inoltre, si può accedere al giardino per ammirare le torri e le mura del palazzo dall’interno. Si può anche prendere l’ascensore o le scale e raggiungere la cima delle torri per ammirare il bellissimo panorama della città e il monumento più conosciuto: la Mole Antonelliana.

La Mole Antonelliana ed il museo del cinema

In pochi lo sanno ma Torino è la città in cui nacque il cinema italiano! Proprio per questo all’interno della Mole Antonelliana c’è un meraviglioso museo che onora alla settima arte. Le mostre sono molto curate e ripercorrono la storia del cinema con ogni tipo di strumento, dalle prime cineprese sino agli ultimi elmi usati nella saga di Star Wars. Nella grande sala principale, i sedili sono addirittura sistemati per guardare delle pellicole proiettate addirittura su 2 schermi enormi posizionati sul soffitto.

Ma l’attrazione principale del museo è l’ascensore panoramico trasparente che vi porterà sulla piattaforma della Mole. Qui avrete una vista mozzafiato a 360° sulla città di Torino. Un’esperienza unica da vivere durante una vacanza nella città che vale la pena di fare anche se spesso le file sono molto lunghe e l’attesa è tanta. Tra le cose da vedere a Torino però, sarà quella che ricorderete con più nostalgia.

Articolo redatto in collaborazione con Italo.



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Digital strategist e SEO senior, sono una buona forchetta ed amo sia la cucina ricercata che il trash food, in poche parole, un onnivoro nerd ma di classe :) . Adoro i mezzi di informazione, i video game, i codici, le nuove tecnologie e le buone strategie. Felice del mio lavoro e sereno nella vita devo gran parte di tutto ciò alla mia compagna Lia ed al mio unico e vero capolavoro, Flavia.