10.3 C
Roma
mercoledì 7 Dicembre 2022
EnogastronomiaDormire in una botte, in una vigna. Ora si può!

Dormire in una botte, in una vigna. Ora si può!

Autore del contenuto

Avete mai pensato di dormire in una botte? Da oggi si può! Amante del turismo enogastronomico o dell’eco-turismo? Da oggi si può realizzare il sogno di dormire in piena campagna, anzi addirittura tra i vigneti. Ma non è tutto. La location ove trascorrere una piacevole nottata non è l’anonima stanza del solito agriturismo. In Germania tutto questo è realtà.

dormire botte6    dormire in una botte

Dormire in una botte.

Prendi delle botti, quelle grandi, sparpagliale qua e là nei vigneti, poi “adattale” per ospitare un bel letto matrimoniale e servizi, crea una porta ed una finestra, et voilà, il gioco è fatto.
L’idea nasce nella regione del Baden-Württemberg, a ridosso della Foresta Nera, a 350 metri al di sopra del villaggio di Sasbachwalden e vicino al confine con la Francia. La zona è famosa per le sue vigne e le specialità enogastronomiche. Il B&B si chiama Schlafen im Weinfass, che letteralmente vuol dire proprio “dormire in un barile di vino”.  Otto “stanze” in totale, arredate comodamente e riscaldate.

dormire in una botte    dormire botte3

La vista ed i suoni della campagna sono unici e valgono bene il prezzo un pò sopra la media per una sistemazione “spartana” ma assolutamente suggestiva (circa 150 euro a notte per due persone).

Da qualche giorno è possibile farlo anche in Italia allo chalet Corones!



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:





Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.