Siete tipi avventurosi, sempre pronti a scoprire posti nuovi e magari amanti delle esplorazioni subacquee? Bene, allora il Messico e il suo fiume subacqueo potrebbero essere la vostra prossima meta.

La magia del fiume subacqueo

fiume subacqueo
cenote angelita. photo credit: amazing-worldnews.blogspot.it

Nella Penisola dello Yucatan nello Stato del Quintana Roo, vicino a Tulum, esiste un luogo dove è possibile ammirare uno dei tanti spettacoli che Madre Natura ci offre. Si tratta di un fiume che scorre sott’acqua. Sembra impossibile ma questo fiume esiste davvero!
Scorre nel bel mezzo di una grotta subacquea, chiamata Cenote Angelita (piccolo angelo). La cosa che più colpisce è che questo corso d’acqua ha in tutto e per tutto l’aspetto di un comune fiume di superficie, con letto, rive ed anche alberi che emergono. È un fenomeno unico, si potrebbe dire magico, come se un incantesimo avesse stregato queste acque.

Il Cenote Angelita

fiume subacqueo
cenote angelita. photo credit: travel365.it

Cenote è la parola usata America Centrale e Messico meridionale per indicare un tipo di grotta che contiene acqua dolce. E’ usato anche per descrivere fenomeni carsici simili in altre nazioni come l’Australia, che contengono profondi laghi di acqua dolce con trasparenza cristallina grande attrazione per gli speleosub di tutto il mondo.

[travel]

La particolarità della grotta Cenote Angelita e del fiume che scorre sotterraneo hanno creato, sin dall’antichità, le più disparate leggende sull’origine e soprattutto sulla natura di questi luoghi surreali. L’antica popolazione dei Maya era a conoscenza dei cenote, e li utilizzava per scopi religiosi che includevano i sacrifici umani probabilmente proprio per l’atmosfera mistica che questi luoghi suscitano.

Come nasce il fiume sottomarino?

fiume subacqueo
cenote angelita. photo credit: twitter.com

Se vi immergerete nelle acque della grotta noterete che per i primi 25 metri l’acqua si presenta limpida. Ma la particolarità del Cenote Angelita deriva dal fenomeno naturale che dà vita al fiume subacqueo. Alcune particelle di idrogeno solforato si mescolano con l’acqua salata, dando origine ad uno strato di circa 2 metri di acido solfidrico. Il composto è più pesante dell’acqua marina e dunque riesce a depositarsi sul fondale e a formare una sostanza distinta, che scorre proprio come un fiume. Questo spettacolo della natura è la meta preferita dai subacquei più appassionati. Ma è uno scenario riservato solo ai subacquei più esperti perché è necessario immergersi ed addentrarsi nella grotta situata a 55 metri sotto la superficie. Ciò nonostante è un’esperienza unica ed emozionante, quindi se non volete perdervela iniziate subito con le lezioni di immersione!
Banner luglio prezzo minimo garantito Image Banner 728 x 90


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here