In tutto il mondo, il Natale è ormai sinonimo di regali e shopping. Ogni Paese ha le sue tradizioni riguardo al cibo e ai riti da seguire. Ma sicuramente quello dei doni da scartare sotto l’albero li accumuna tutti. Se siete però anche appassionati di viaggi o magari dovete viaggiare per motivi di lavoro, allora potreste comprare qualche piccolo pensiero in uno dei 5 quartieri dello shopping natalizi più importanti. Scopriamo quali sono!

New York, tra Rockfeller Center  a Union Square

Union Square, New York nel periodo di Natale. Photo Credit: Union Square Events
Probabilmente il primo pensiero va alla città simbolo delle spese pazze soprattutto durante questo periodo dell’anno. New York. La corsa ai regali è sancita dall’installazione del mega albero di Natale al Rockfeller Center e dalla pista per pattinare sul ghiaccio. Se però non avete centinaia di euro da spendere nella celeberrima e costosissima Fifth Avenue, non preoccupatevi, perchè esistono molti mercati di quartiere in cui trovare interessanti soluzioni e divertirvi mentre fate shopping.
Primo fra tutti è l’Holiday Market di Union Square. Si è cercato di replicare un mercatino in stile europeo con oltre 150 venditori tra locali e internazionali. Sulle loro bancarelle potete trovare oggetti realizzati a mano di ogni tipo e delizie da ogni parte del mondo. Però dovete prenotare in fretta l’aereo, perchè questo mercatino si tiene dal 16 novembre al 24 dicembre!

Quartiere di Montmartre a Parigi

Le strade e la Torre Eiffel illuminate nel periodo di Natale. Photo Credit: My Luxury
Un’altra città simbolo del Natale, con le sue mille luci che le valgono il soprannome di Ville Lumière, è Parigi. Come nel caso di New York, sugli Champs Elysees si affacciano le boutique dei grandi nomi. Però non sono alla portata delle tasche di tutti. Per vivere un’esperienza tipicamente parigina, si consiglia perciò di spostarsi nel caratteristico quartiere di Montmartre. Solcato da viuzze strette dove trovare numerosi negozietti gestiti da artigiani che offrono oggetti unici nel loro genere, a seconda dei gusti di ciascuno. Sicuramente è l’alternativa giusta per evitare gli affollati centri commerciali, così come per acquistare qualcosa che si differenzi dai prodotti offerti dalle catene multinazionali. Allo stesso modo, permette all’acquirente di vivere un’esperienza unica nel suo genere, ammirando da vicino alcune tra le più importanti attrazioni turistiche di Parigi. La Basilica del Sacro Cuore e la veduta della capitale francese dalla sua collina.

Shopping Natalizio: Oxford Street e Regent Street a Londra

Natale a Londra, Oxford Street in festa. Photo Credit: Studiare in Inghilterra – blogger
Per quanto riguarda il Natale, nemmeno Londra si tira indietro e in tutta la città è possibile effettuare lo shopping natalizio. Sempre in base alle tasche di ciascuno. Ci sono diverse opzioni, ma probabilmente il simbolo della corsa ai regali è la zona tra Oxford Street e Regent Street, su cui si affacciano numerosi importanti negozi, tra cui Selfridges, Debenhams, John Lewis, Hamleys e Liberty, mentre sulle strade laterali, come St Christopher’s Place e Berwick Street, è possibile trovare un’infinità di boutiques per tutti i gusti, riposandosi però dalla calca delle due strade principali. Sicuramente verrete catturati dalla luminarie e dai vari addobbi. Insomma, tutta la città si veste a festa!

Circle Craft Christmas Market a Vancouver

Natale a Vancouver in Canada. Photo Credit: My Luxury
Ci sono però mete che non vengono prese spesso in considerazione, come ad esempio Vancouver, che può dare grandi soddisfazioni, sia per il portafoglio che nell’acquisto di oggetti unici al mondo. Il posto migliore per darci dentro con i regali natalizi è il Circle Craft Christmas Market dove trovare espositori da tutto il mondo.

Stoccolma e la lunga via Drottninggatan

Mercatini di Natale a Stoccolma. Photo Credit: Turismo Italia News

Un’alternativa più vicina a noi è Stoccolma, in cui si trova la lunga via conosciuta come Drottninggatan. Per visitare tutti i suoi negozi un giorno solo non vi basterà e qui potrete trovare librerie, negozi di vestiti, di trucco, di oggetti per la casa e molto altro. Inoltre, per riprendersi da tante fatiche potete riposarvi in uno dei numerosi ristoranti o caffetterie, così come visitare uno dei negozi per turisti. Ora avete solo l’imbarazzo della scelta!


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.