Una scoperta rivoluzionaria che potrebbe riscrivere la storia che già conosciamo: stiamo parlando della Piramide del Sole, in Bosnia, che risulta essere la più grande ed antica piramide al mondo.

La piramide del sole, la più grande ed antica piramide del mondo

Già nel 2007 ne è stato documentato il ritrovamento, ma ora ci sono le ultime novità riguardo questa scoperta sorprendente: la piramide del sole. La meta è Visoko, a pochi chilometri da Sarajevo, in Bosnia. Un paese dove le ferite lasciate dalla guerra sono ancora visibili. Un paese lacerato che potrebbe raccontare una storia antichissima, ancora tutta da scoprire. Imponenti piramidi, strutture megalitiche, misteriose sfere di pietra, fitte reti di cunicoli fanno pensare alla possibilità che sia esistita in passato una civiltà vissuta qui in gradi di gestire e lavorare la pietra.

La meta è Visoko, dove ancora oggi sono in corso gli scavi per il ritrovamento delle piramidi in Bosnia. Il progetto della valle delle piramidi bosniache è diventato il sito archeologico più attivo in tutto il mondo. Dopo anni di ricerche, la conclusione è il ritrovamento di cinque piramidi a Visoko.

La scoperta ha avuto origine dalla conformazione piramidale di una collina di Visoko. Attraverso delle osservazioni satellitari, si sono accorti che alcune colline avevano una forma troppo regolare. E’ stato quindi ipotizzato che, in luoghi desertici le piramidi sono ancora ben visibili, ma in zone fertili, con il passare degli anni, la vegetazione si può essere impossessata di queste costruzioni, facendole sembrare oggi delle colline.

piramide del sole
La piramide del sole, la più grande ed antica piramide del mondo (www.ancient-origins.es)

La scoperta della piramide del sole

All’apparenza, può sembrare che si tratti di una normale collina ricoperta dalla vegetazione, ma qualcosa non tornava ai ricercatori.

  1. Prima di tutto la geometria: la collina ha una forma piramidale evidente, con quattro lati triangolari.
  2. L’orientamento: è il più preciso che esista sul pianeta. I lati sarebbero allineati in modo preciso con i quattro punti cardinali, come succede per le altre piramidi in giro per il mondo.
  3. L’inclinazione: la pendenza delle facciate è costante ed uniforme.
  4. La presenza di tunnel e camere all’interno della piramide e in tutta la zona circostante. Sono opera dell’uomo o si tratta di cavità naturali?
  5. La presenza di acqua che scorre abbondante nel sottosuolo, anche se questa può essere una semplice coincidenza.
  6. La geometria sacra: le punte della piramide del sole, della luna e del drago, formano un perfetto triangolo equilatero di due chilometri per lato.
  7. Il materiale con cui sarebbe ricoperta la piramide: i blocchi di cemento che ricoprono la piramide del sole sono fatti del miglior cemento che esista al mondo.

Sebbene la struttura di Visoko presenti molte analogie con altre piramidi nel mondo, un elemento appare completamente nuovo: la tecnica costruttiva. Infatti, la piramide bosniaca non sembra costruita con blocchi di pietra, ma sarebbe interamente ricoperta da un tipo particolare di cemento antico.

Sono stati trovati due ingressi della piramide e sono stati liberati da sedimenti circa mille metri di gallerie. Si tratterebbe di solo l’1% dell’intera rete sotterranea.

Gli ultimi progressi

I nuovi progressi compiuti negli ultimi anni hanno consentito di individuare sulla cima della piramide del sole un raggio energetico di natura elettromagnetica che ha una frequenza di 28 chilohertz. Inoltre, sempre sulla cima, è stato rilevato un fascio di ultrasuoni, con un raggio di dieci metri diretto in alto.

Questo, prova che la piramide del sole in Bosnia non è soltanto la piramide più grande del pianeta, ma anche la più grande macchina di energia.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.