A tutti è stato detto, da piccoli: “Ora è in cielo, e ti protegge da lassù”. Ebbene ora è possibile. 2 x studenti dell’Università di Sheffield, Alex Baker e Chris Rose, hanno fondato la prima società che promette di portare liberare nello spazio le ceneri del defunto.

Ascension Flights
Ultimo viaggio, tra le stelle. E’ più di un’idea suggestiva, presto infatti sarà realtà!

Il nome della startup non lascia spazio a dubbi, “Ascension Flights”. Da novembre si apriranno le prenotazioni, ma stando ai rumors, sono già centinaia le persone che hanno manifestato la volontà di prenotare l’ “ultimo volo”. Volo che, sempre stando a quanto scrivono i due fondatori, avrebbe già ottenuto le autorizzazioni dall’autorità di aviazione civile inglese.

Ascension Flights: ultimo viaggio tra le stelle

Un pallone gonfio di elio porterà l’urna con le ceneri ad alta quota, raggiungendo circa 30 chilometri. Da questa altezza le ceneri verranno liberate e trasportate attorno al globo dai venti della stratosfera. L’involucro poi precipita a terra, tracciato da GPS, viene recuperato e restituito ai parenti.

Ascension Flights: un pallone gonfio di elio porterà l’urna con le ceneri ad alta quota, per poi liberarle nello spazio.

Leggendo sul sito della startup si apprende che la cerimonia dura poco più di due ore, ma è l’aspetto “nature” che sembra essere il punto di forza del progetto: “quando le particelle torneranno alla fine sulla Terra, attorno ad esse si formeranno precipitazioni come gocce di pioggia e fiocchi di neve. Piccole quantità di sostanze nutrienti stimoleranno la crescita delle piante ovunque atterreranno. In questo modo i resti terreni del vostro amato diventeranno parte del ciclo che crea e mantiene la vita sul nostro pianeta”. Insomma, l’idea che la nostra vita possa “ricominciare” all’interno di un ciclo naturale senza fine.

Ceneri del defunto nello spazio? Più economico di un funerale tradizionale

Ma non è solo questo aspetto a fare Ascension Flights una startup da tenere in debita considerazione. L’aspetto economico infatti sembra essere un altro punto a favore dell’idea. La cerimonia infatti costa molto meno di un funerale tradizionale.

[travel]

Si parte da 795 sterline, poco più di 880 euro, per la tariffa base che comprende solo lancio dal quartier generale nel South Yorkshire, in Inghilterra, e recupero. Mentre con il pacchetto “Memorial” si ha diritto alla registrazione di un video in HD ed alle foto del lancio, dell’ascesa e della liberazione. Poi c’è l’offerta “personalizzata”, perchè anche da morto, c’è stella e stella… 🙁

 


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here