E’ arrivato il momento di scegliere le migliori mete sciistiche per questo inverno

Per chi ama sciare questo è il periodo preferito perché è cominciata la stagione sciistica. Perché non scoprire quali sono le migliori mete sciistiche del Belpaese?

Le migliori mete sciistiche per l’inverno

Val Gardena

migliori mete sciistiche
Selva di Val Gardena. Photo Credit: Val Gardena

Un viaggio alla scoperta delle mete sciistiche più belle d’Italia può senza ombra di dubbio prendere il via dalla Val Gardena, luogo dove si sono scritte pagine di storia indimenticabili dello sci. Resta uno dei luoghi più belli ed affascinanti per tutti coloro che amano sciare, anche soltanto a livello amatoriale. Con i suoi circa 500 km di piste e i servizi sempre di ottimo livello, la Val Gardena è tra le località sciistiche più amate dai turisti di tutto il mondo.

Cervinia

Merita una citazione Cervinia, che si è aggiudicata il soprannome di “Perla della Val D’Aosta“. Il comprensorio sciistico di questa località è infatti decisamente tra i più affascinanti d’Italia.

Sestriere

migliori mete sciistiche
Sestriere. Photo Credit: Sci Club 3G

La “discesa”, per usare un termine tecnico, può continuare con quanto ha da offrire Sestriere, ovvero un comprensorio di oltre 400 km, denominato Via Lattea, dove chi vuole può anche provare l’ebrezza di cosa significhi sciare di notte.

Corvara

Dalla Lombardia è arrivato il momento di spostarsi in Trentino-Alto Adige e precisamente a Corvara. Una delle località dell’Alta Badia più amate dai turisti, che negli ultimi anni le hanno dato modo di emergere come nuova meta di vacanza della zona. I motivi sono molteplici e vanno dall’ottima qualità dei servizi alla splendida vista che offre l’altipiano del Pralongià.

Courmayeur

migliori mete sciistiche
Courmayeur. Photo Credit: courmayeur-montblanc.com

Ovviamente parlando di località sciistiche non si può non citare quella che tra gli amanti della montagna è conosciuta come la Perla delle Alpi. Il riferimento è ovviamente alla località di Courmayeur. Questa realtà, che si trova ai piedi del Monte Bianco, offre a chiunque voglia passare un po’di tempo sugli sci, il comprensorio di Chécrouit-Val Veny, che pur estendendosi per solo 100 km, risulta tra i più affascinanti e frequentati ogni anno.

Canazei

Ecco comparire Canazei, località che si trova in Val di Fassa e che negli ultimi anni è stata capace di ritagliarsi un ruolo importante nel novero delle mete predilette da coloro che amano trascorrere le proprie vacanze sugli sci. Questo è infatti il luogo perfetto per chi ama particolarmente lo sci di fondo e quello alpino ed è in cerca anche di un contatto diretto con la gente del luogo, che è nota per il fatto di essere decisamente ospitale.

Livigno

migliori mete sciistiche
Livigno (Miroslava by unsplash.com)

Dopo una località che solo negli ultimi anni si è imposta tra le mete sciistiche più apprezzate dai turisti, si torna per così dire sul classico con Livigno. Una delle realtà più conosciute e apprezzate di quella zona della Lombardia conosciuta come Valtellina. Il comprensorio di questa località è perfetto per quanti amano particolarmente snowboard e del freestyle. In questo posto si è di fronte, per quanto riguarda queste discipline, a quello più grande del Belpaese. Se poi si aggiunge il fatto che dopo una giornata sulla neve si può chiudere in bellezza con un bel piatto di pizzoccheri, si comprende perché Livigno è così amata dai turisti.

Passo del Tonale

Ovviamente parlando di vacanze in montagna e di località sciistiche, va citato anche il Passo del Tonale. Qui non solo è possibile sciare quasi fino alla fine della stagione sciistica, ma si gode anche di un panorama mozzafiato grazie alla particolare zona in cui ci si trova, ovvero vicino il Presena. Questo è il ghiacciaio più importante della Lombardia.

Cortina D’Ampezzo e Madonna di Campiglio

Infine, non si può non dedicare dello spazio a località quali Cortina D’Ampezzo e Madonna di Campiglio. La prima è considerata come la località più importante tra quelle che consentono di fare una vacanza sulla neve con tutta la famiglia e inoltre il Parco Naturale delle Dolomiti D’Ampezzo è un plus non indifferente. Madonna di Campiglio è invece uno dei fiori all’occhiello del Trentino Alto Adige sia da un punto di vista naturalistico, sia per il suo bellissimo comprensorio.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here