10.3 C
Roma
mercoledì 7 Dicembre 2022
LocationVacanza in CittàSinkhole di Bimmah: la misteriosa piscina sotterranea nel deserto dell'Oman

Sinkhole di Bimmah: la misteriosa piscina sotterranea nel deserto dell'Oman

Autore del contenuto

Uno scenario alquanto particolare è quello del Sinkhole di Bimmah, vicino alla cittadina di Dibab, nel Sultanato dell’Oman nella porzione sud-orientale della penisola arabica. Scopriamo di cosa si tratta.

Sinkhole: la casa del diavolo

Sinkhole di Bimmah
Sinkhole di Bimmah (http://invacanzadaunavita.altervista.org)

E’ una spettacolare dolina carsica larga 40 metri in cui si nasconde una piscina naturale di acqua cristallina color verde smeraldo. Un’immagine che di certo non ci sia aspetterebbe in un deserto. Come si sia formata questo lago sotterraneo è ancora un mistero. I geologi ancora non sono riusciti a dare una spiegazione a questo fenomeno. Secondo alcuni la causa sarebbe dovuta al cedimento naturale del terreno.
[travel]
La tradizione popolare vuole che il buco (‘hole’) sia stato formato da un meteorite precipitato milioni e milioni di anni fa sulla terra. Le leggende narrano di un pezzo di Luna che è caduto dal cielo. Un’immagine sicuramente suggestiva ma, che per adesso, non trova fondamenti scientifici. Gli abitanti inoltre hanno fomentato la credenza secondo cui il Sinkhole sia una strada d’accesso per l’Inferno. Per questo motivo si è guadagnato in Oman, il soprannome di Bait al Afreetcasa del diavolo.

Un tuffo nell’oasi

Sinkhole di Bimmah
Sinkhole di Bimmah

Il fatto che l’acqua sia un misto tra acqua dolce e acqua salata del mare dà credito ad una certa teoria. Ovvero che questo specchio d’acqua sprofondato nella roccia sia collegato al mare da un tunnel sotterraneo, come una sorta di cenote messicano. Il che spiegherebbe anche il colore incredibile dell’acqua.
Per raggiungere questa oasi sotto il livello della terreno si scende una ripida scalinata  di cemento armato e si arriva a una piccola spiaggia. Qui è possibile nuotare nelle acque invitanti del Sinkhole.
Migliaia di turisti da tutto il mondo accorrono a vedere questo strano fenomeno della natura. Vista l’affluenza e il terreno desertico e arido che circonda la piscina, è stato allestito intorno ad essa un parco pubblico (Dibab Lake Park) ad ingresso libero, dove è possibile fare una sosta e addirittura dei pic-nic.

[amazon_link asins=’B019FKNULQ’ template=’ProductCarousel’ store=’cu02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ 9983d4d6-8997-11e7-ac0f-c5aad07a6375′]

http://travel.cudriec.com/dove-si-trova-il-mare-piu-bello-del-mondo/



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:





Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.