Se pensiamo alla metropolitana, la prima immagine che ci viene in mente non è proprio confortante. In molte città la metro è sinonimo di sporcizia, brutti odori e sudiciume. I pendolari soprattutto avrebbero difficoltà ad immaginare la metro come un luogo da visitare o dove passare il tempo. Ma ci sono al mondo delle eccezioni che ci fanno cambiare la visione che abbiamo di questo mezzo affollato e stressante. Fortunatamente esistono dei casi che ci fanno apprezzare la metro non solo in base alla sua efficienza o alla sua pulizia, ma anche per il suo valore artistico che coniuga architettura, storia e design. Ecco a voi le più belle stazioni metropolitane del mondo!

 Stazione T-Centralen, Stoccolma, Svezia

metro
Stazione T-Centralen, Stoccolma, Svezia. photo credit: momondo.it

le circa 163.900 persone che attraversano questa stazione ogni giorno possono godere di uno spettacolo davvero affascinante. Le mura della stazione T-Centralen, sono ricoperte da murales che vogliono ricordare le pitture rupestri primitive. Questi murales sono stati realizzati da circa venti artisti che hanno voluto dare il loro contributo per sviluppare il progetto artistico di questa stazione, fondendo arte e trasporti.

Stazione di Kievskaya, Mosca, Russia

Lampadari imponenti che scendono dal soffitto, affreschi, enormi mosaici, statue… No, non è un museo ma è la metro di Mosca! Costruita nel 1954 la stazione riprende lo stile e l’atmosfera del XIX secolo, esaltando così la storia e la cultura russa che mostra la sua identità attraverso l’architettura sontuosa di questa stazione metro.

 

Stazione Toledo, Napoli, Italia

metro
Stazione di toledo, napoli. photo credit: napolike.it

Toledo, a Napoli, è stata battezzata a stazione metropolitana più bella d’Europa dal quotidiano inglese The Daily Telegraph. Le pareti e i soffitti sono ricoperte da tantissime tessere di mosaico blu e bianco, ricreando un’atmosfera marina sotto terra. Non c’è che dire la stazione metropolitana è uno spettacolo per gli occhi!

[travel]

 

Stazione Linea A, Praga, Repubblica Ceca

Le stazioni lungo la linea A di Praga hanno una caratteristica difficile da dimenticare: le pareti e i soffitti sono rivestiti da mattoncini che ricordano i motivi della Lego. Anche se il disegno generale è ripetuto in tutte le stazioni, ognuno ha il suo schema di colori.

Stazione Champ-de-Mars, Montreal, Canada

Il fiore all’occhiello della stazione Champ-de-Mars in Canada è una delle opere più famose dell’artista Marcelle Ferron. Caratterizzato da vetrate con motivi geometrici, la stazione è considerata un capolavoro artistico.

Stazione di Formosa Boulevard, Kaohsiung, Taiwan

metro
Stazione di Formosa Boulevard, Kaohsiung, Taiwan. photo credit: momondo.it

Narcissus Quagliata è l’artista autore della “cupola della luce”, ovvero una delle più imponenti installazioni di arte pubblica di tutto il mondo, che si trova nella parte superiore della stazione di Formosa Boulevard a Taiwan. L’opera forma una specie di  arcobaleno con isuoi 30 metri di larghezza e racconta la storia della vita umana.

Stazione Olaias, Lisbona, Portogallo

La stazione di Lisbona non è una semplice rete di trasporti ma una vera e propria galleria d’arte. Inaugurate nel 1998 è sicuramente una delle stazioni più futuristiche e colorate dell’intera rete ferroviaria. Con le sue piastrelle colorate ridona vitalità al concetto di metro grigio e scuro.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here