Gli incendi sono così enormi che possono essere individuati dallo spazio, lo dimostrano le straordinarie immagini recentemente rilasciate dalla NASA.

Un mondo in fiamme

In questa immagine del mondo ogni punto rosso corrisponde a una posizione sulla Terra in cui le bande termiche della NASA hanno rilevato incendi che bruciano attivamente. La maggior parte di essi è concentrata in Africa – molto probabilmente si tratta di incendi agricoli, deliberatamente predisposti per ripulire il terreno e reintegrare il suolo con sostanze nutritive. Ma questi incendi nonostante migliorino i raccolti e le erbe per il bestiame, producono anche fumi che soffocano l’aria.

mondo in fiamme
Credit: NASA Worldview (EOSDIS)

Altre zone illumiante sono il Nord America e il Sudamerica, in particolare il Cile, dove sono stati  numerosi gli incendi quest’anno, in parte alimentati dalla grande siccità che ha devastato il paese, ma anche dal fatto che le foreste native sono state trasformate in infiammabili piantagioni di alberi. In Brasile, gli incendi sono sia agricoli che incendi.

I punti rossi in Australia sono incendi boschivi, che non sono nulla di straordinario durante le stagioni secche. Il problema è che l’Australia è attualmente nel mezzo dell’inverno un segno che il cambiamento climatico sta rendendo la zona più calda e secca, estendendo la stagione degli incendi boschivi di ben due mesi. Col tempo, gli incendi boschivi potrebbero inghiottire l’intero continente.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.