Per rendere i sogni realtà ecco i luoghi dove esprimere desideri in giro per il mondo.

Come è nata l’usanza di gettare monetine nelle fontane o nei pozzi?

Fin dai tempi più antichi si lanciavano monetine come offerta alle divinità affinché ascoltassero le suppliche degli uomini. Si pensa che tale usanza provenga dai Celti e dalle popolazioni germaniche che erano solite gettare le armi dei nemici sconfitti nei laghi per onorare le divinità. Sono stati ritrovati molti pozzi pieni di monete a cui era stata attribuita una qualche origine divina. Anche i vichinghi erano soliti gettare monete nei pozzi, simboli di saggezza divina legati al dio Odino.

Questa usanza con il tempo si rivelò anche molto utile, infatti il rame e l’argento delle monete a contatto con l’acqua la disinfettavano tramite una serie di reazioni chimiche. E si sa quanto fossero preziose le fonti d’acqua al tempo, tanto che spesso in guerra venivano avvelenate per annientare i nemici.

Oggi il gesto di gettare una monetina in un pozzo o in una fontana è ancora molto praticato ma non ha niente di divino, è l’occasione di poter esprimere un desiderio con la speranza che si avveri inspiegabilmente.

In Italia e nel mondo sono numerosi i luoghi a cui sono state attribuite proprietà magiche tali da far avverare i desideri di coloro che gettano una monetina nello specchio d’acqua. Vediamo quali sono!

Fontana di Trevi, Roma

Il capolavoro felliniano, La Dolce Vita, ha consacrato la Fontana di Trevi romana in tutto il mondo. I turisti non resistono al suo richiamo e si affollano intorno alla fontana passata alla storia grazie alla scena con la bellissima Anita Ekberg e Marcello Mastroianni. Qui ogni giorno vengono lanciate monete in cambio di desideri, secondo l’antica tradizione del lancio di oboli per ottenere la benevolenza degli dei.

dove esprimere desideri
Scena tratta dal film La Dolce vita (roma.repubblica.it/)

Fontana del Porcellino, Firenze

A Firenze si può esprimere un desiderio nella Fontana del Porcellino nel Mercato Nuovo, vicino al Ponte Vecchio. La fontana raffigura un cinghiale nella bocca del quale viene incastrata una moneta. Se la moneta cade nella vasca sottostante, sfuggendo alle fauci dell’animale, allora la fortuna è assicurata.

La Santa Cueva di Covadonga, Spagna

Il santuario e la sua grotta si trovano nel nord della Spagna, nelle montagne delle Asturie.  Il luogo è avvolto dal mistero e dalle leggende, si narra infatti che se le monete offerte alla Madonna cascano nel lago sotto alla grotta del santuario, i desideri saranno avverati.  Inoltre c’è anche una fontana dalle sette cannelle che promette il matrimonio entro l’anno alle ragazze in cerca di marito che bevono la sua acqua.

Pozzo pietrificante, Inghilterra

Il pozzo pietrificante si trova nel nord dello Yorkshire ed è un luogo ricco di mistero. Si dice che esaudisca i desideri di coloro che lanciano un oggetto al suo interno, che nel giro di pochi mesi si trasformerà in pietra. Questo fenomeno è dovuto all’elevato livello di alcalinità dell’acqua, ma ciò ha sempre conferito al pozzo un’aura magica e di mistero.

Leggi: Petrifying Well: il mistero del pozzo che trasforma gli oggetti in pietra

Pozzo dei desideri, Cina

Nella mitica Città Proibita a Pechino si trova un pozzo all’interno del Padiglione Qianqui dove i visitatori possono lanciare monetine esprimendo un desiderio.

Alberi dei Desideri, Galles

In Galles invece ci sono gli Alberi dei Desideri, dove i pellegrini di un tempo e i visitatori inseriscono delle monetine nei tronchi degli alberi cosicché gli spiriti della natura, che abitano in questi posti, possano renderli realtà.

 


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.