Alla scoperta di Malta, tra angoli di relax e movida più frizzante

Partiamo alla coperta di Malta, isola situata nel cuore del Mar Mediterraneo, a 80 km dalle coste siciliane

Alla scoperta di Malta, tra angoli di relax e movida più frizzante

Se state pensando a dove potrebbe portarvi il prossimo viaggio, una delle mete da visitare assolutamente è Malta, un’isola del Mar Mediterraneo a pochi passi dalla Sicilia.

Potrete ammirare spiagge sabbiose, mare cristallino, tanto, tanto sole e, non meno importante, la bellezza di 7000 anni di storia che vi darà l’impressione di camminare tra le pietre di un grande museo a cielo aperto. Nella parte Nord dell’isola c’è La Valletta, una città dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Merita davvero di essere visitata per via delle sue bellezze artistiche e per lo stile architettonico. Da vedere qui, in particolare, la cattedrale di San Giovanni Battista (prima serie dei Cavalieri di Malta). Poi il Palazzo del Gran Maestro (attuale sede del Parlamento) e il Museo delle Belle Arti.

malta
Alla scoperta di Malta, tra angoli di relax e movida più frizzante (pixabay.com by kirkandmimi)

Malta e la sua Blue Lagoon

Spostandoci nel canale tra l’isola di Malta e Gozo, troviamo la piccola Comino. Una meta molto apprezzata dai turisti, soprattutto per la bellezza della sua Blue Lagoon. Qui le spiagge, rocciose selvagge, terminano in un mare così blu da dare il nome alla laguna! È il posto ideale per chi ama le immersioni, ma anche per chi è in cerca di pace e tranquillità. A proposito di quiete, da visitare, nell’hinterland maltese, è Mdina o città del silenzio, distante solo 13 km La Valletta. Qui l’atmosfera è davvero surreale, regnano la pace e la quiete.

malta
Comino e la sua Baia Blue Lagoon (http://dimensionemedica.com)

A poca distanza da qui c’è poi Rabat, un centro molto ricco di siti storici e archeologici che vale davvero la pena visitare. Una delle zone più frequentate dai turisti poi, poco più a Nord de La Valletta, è Sliema. Qui ad attendervi non c’è solo la bellezza del mare, ma anche moltissima movida notturna, via dello shopping con negozi di ogni genere, ristoranti e vari locali. Più di tutti, è questo il posto che riesce a mettere d’accordo chi è in cerca di una vacanza di mare in relax e chi non vuole perdere d’occhio il divertimento, al calar del sole.

Cosa mangiare a Malta

Se vi trovate in vacanza a malta, da assaggiare sono i “pastizzi“, sfogliatelle salate con ricotta o con piselli, decisamente deliziose, che costano circa € 0,50 di euro. Il Fenkata, piatto tipico maltese, coniglio cucinato con pomodoro e servito con patate. Il “Timpana“, una sorta di Timballo di pasta al forno e, infine, i gustosissimi dolci come il Qaghaq tal-ghasel, un anello al miele fatto col molasses, lo zucchero nero, un po’ di cannella e fichi. I kannoli e il Helwa Tat Tork, chiamato anche il dolce dei turchi, fatto di mandorle tritate e intere.

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here