Isola senza limiti: la vera vacanza all inclusive

Isola senza limiti, é questa l’offerta dalla Good Girls Company. L’esperienza dura quattro giorni a Cartagena, in Colombia. Quattro giorno di vacanza con sesso, alcol e droghe illimitate. Ma è vera?

Quando

Le date fissate per il primo viaggio sono dal 24 al 27 novembre. “Ci saranno 60 donne per 30 clienti – scrive sul sito la compagnia – ovvero due donne per ciascuno di essi e disponibili 24 ore su 24, nel prezzo incluso anche tutti i pasti in questi giorni”.

Isola senza limiti

isoa senza limiti
isoa senza limiti

Un’isola interamente dedicata allo svago di ogni genere. Una vacanza all’insegna dell’amore libero, “senza limiti” e tutto incluso nel prezzo del biglietto.

Sessanta escort a disposizione di 30 ospiti ogni volta, uno yacht, alcol a fiumi, droga facile e sesso lbero. Sono questi gli ingredienti di un resort sito in un’isola colombiana.

Il programma

Si arriva a Cartagena, ci si imbarca su una nave di lusso e via verso l’isola del sesso.

Quel che accade dopo rimane sull’isola del peccato, in completa autonomia e libertà di muoversi e godere dei servizi all inclusive dell’isola e delle serate a bordo di uno yacht con tanto di Dj.

Altre info

Alcol sesso e droghe sull isoa del sesso
Alcol sesso e droghe sull isoa del sesso

Sono molte le fonte di informazione che pubblicizzano questa offere e ci sono anche video promozionali incui si vede un cliente arrivare in una villa dove viene accolto da ragazze “poco vestite” e che gli fanno compagnia in piscina, in discoteca e poi la notte.

I video mostrano tutto quello che sarà possibile fare. Orge, pasti consumati sul corpo di una donna formosa, stanze hot, serate in night club e via dicendo. Tutto quello che la fantasia può produrre.

[travel]

Tutto vero?

Anche se non è detto sia tutto vero, in Colombia la prostituzione non è illegale, ma lo sfruttamento della prostituzione sì, per cui è probabile che questa isola del sesso possa infrangere qualche regola oppure la compagnia potrebbe non esistere affatto.

Continuate a seguirci vi terremo informati sugli sviluppi dell’idea all inclusive.

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here