10.3 C
Roma
mercoledì 7 Dicembre 2022
LocationNaturaDead Vlei: il suggestivo paesaggio alieno della palude morta in Namibia

Dead Vlei: il suggestivo paesaggio alieno della palude morta in Namibia

Autore del contenuto

Un incredibile paesaggio alieno, di grande forza e allo stesso tempo malinconico è quello della Dead Vlei in Namibia.

La Dead Vlei che sembra un dipinto

Letteralmente Dead Vlei significa “palude morta”, si tratta di una depressione caratterizzata da un suolo di sabbia bianca simile alla Sossusvlei, un incredibile paesaggio fatto di dune attraversato da diversi corsi d’acqua. Le pozze d’acqua sono asciutte quasi tutto l’anno e assumono un colore bianco dovuto alla composizione salina. Questo alieno e affascinante panorama è il frutto di mutamenti naturali.

Dead Vlei
Dead Vlei. Photo credit: jean wimmerlin by unsplash

La Dead Vlei era un’oasi alimentata dal fiume Tsauchab il cui corso venne cambiato dal mutamento delle dune. La mancanza di acqua che alimentava la vegetazione dell’oasi portò alla formazione di un paesaggio arido, caratterizzato dalla presenza di un gran numero di alberi morti di acacia. Questi alberi nel tempo hanno assunto un colore molto scuro in contrasto con il bianco del suolo e l’arancione delle dune. Il panorama surreale e il contrasto dei colori dominanti lo hanno reso uno dei luoghi più fotografati al mondo.

Dead Vlei
Dead Vlei. Photo credit: Frans Lanting

Il tramonto e l’alba visti da questo luogo suono meravigliosi, qui il cielo è limpidissimo e il sole sorge e si immerge nelle dune del suo stesso colore. Mentre la notte ci si può perdere nella volta celeste ricamata da una miriade di stelle luminose.

A catturare questi momenti in foto mozzafiato è stato Frans Lanting che ha scelto l’alba per immortale questo scenario. All’alba la luce calda del sole fa risplendere il rosso delle dune della Dead Vlei, tra le più alte del mondo, e il suolo bianco ancora non toccato dalla luce rimane in ombra insieme ai profili imponenti degli alberi di acacia.



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:





Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.