Per i viaggiatori Natale non vuol dire solo visitare splendide città, i mercatini di Natale più suggestivi d’Italia ed Europa, ma un’altra attrazione da non perdere sicuramente è quella dei presepi. Vediamo quali sono i presepi più belli d’Italia!

I presepi più belli d’Italia

Il presepe vivente di Matera, Basilicata

Il presepe di Matera è sicuramente uno degli eventi più belli che la città ha da offrire. Matera del resto non ha già tutto quello che le serve per essere una meta imperdibile, la Città dei Sassi è una delle città più antiche del mondo. Anche a Natale fa la sua figura e con l’allestimento del presepe vivente tra le sue vie sembra che il tempo si sia fermato a secoli fa.
Si contano 3 km di allestimento con oltre 400 figuranti che renderanno l’esperienza ancora più reale ed suggestiva. Giunto alla sua nona edizione, quest’anno il Presepe Vivente nei Sassi di Matera si intitola “Il Presepe della Perdonanza – Matera per L’Aquila 2009/2019”, a dieci anni dal sisma che ha colpito l’Abruzzo e il suo capoluogo. Un allestimento teatrale che porterà in scena sorci di vita quotidiana della Giudea di duemila anni fa.

Date: 7-8-9 dicembre 2018, 15-16 dicembre 2018, 22-23 dicembre 2018, 28-29-30 dicembre 2018, 4-5-6 gennaio 2019.
Prezzo: € 8,00 (per i residenti a Matera € 3,00), per i bambini che hanno compiuto fino a 10 anni compresi, l’ingresso è gratuito.

presepi più belli d'italia
Matera (Luca Micheli by unsplash.com)

I Presepi di Bronte, Sicilia

I Presepi di Bronte sono parte integrante della tradizione del luogo, in provincia di Catania. Qui ogni anno si possono visitare più di 300 presepi provenienti da tutto il mondo, in via Cardinale De Luca 49. Tradizioni e culture provenienti dada ogni dove verranno esposte durante l’evento sotto forma di presepi, un’idea che vuole enfatizzare i principi di uguaglianza e fraternità. I presepi sono tutti unici nel loro genere: presepi di cioccolata, cotone, corallo, cartapesta… E una volta arrivati da queste parti non potete fare a meno di assaggiare il prelibato pistacchio di Bronte che dà fama alla cittadina, oltre che visitare il castello di Nelson e le varie chiese caratteristiche.

Date: dal 25 novembre 2018 al 6 gennaio 2019

La via dei presepi a Napoli, Campania

A Napoli non c’è il presepe a Natale, ma c’è tutto l’anno. A Napoli non c’è un solo presepe ma ce ne sono un’infinità! La via dei presepi non può non essere citata in questa carrellata dei presepi più belli d’Italia. A via San Gregorio troverete il Natale napoletano per eccellenza, situata nel cuore della città, Spaccanapoli, vi accoglierà tra statuette eccentriche, oggettistica e souvenir della tradizione.

San Gregorio Armeno
La via di San Gregorio Armeno a Napoli. Photo Credit: xxi secolo

Presepe di Comacchio, Emilia-Romagna

Il presepe di Comacchio rinnova il suo appuntamento anche quest’anno. I canali della città lagunare, della provincia di Ferrara in Emilia-Romagna, ospiteranno presepi bellissimi in occasione del Natale. Uno dei posti più belli è lo scorcio dei Trepponti dove la Natività è circondata da una grande illuminazione. Ma vale senza dubbio la pena fare una passeggiata tra i vari ponti dei canali. CI saranno i presepi popolari nelle chiese del Carmine, del Santo Rosario e del Santuario di Santa Maria in Aula Regia. Da non perdere anche il presepe storico alla Basilica Concattedrale San Cassiano.

Date: dal 14 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019

presepi più belli d'Italia
Comacchio (ferraraterraeacqua.it)

Il presepe di sabbia di Rimini, Emilia-Romagna

Uno degli appuntamenti da non perdere della Riviera Romagnola è sicuramente quello del Presepe di Sabbia allestito in occasione delle festività natalizie. Sul Lungomare Tintori, bagni ¾ Turquoise Beach Club la sabbia prende vita e si modella in un’opera d’arte incredibile. Vengono usati più di 100.00 kg di sabbia lavorati da professionisti del settore, che creano il presepe di sabbia con personaggi a grandezza naturale più grande d’Italia.

Date: dall’8 dicembre 2018 al 13 gennaio 2019.
Prezzo: 2 euro, i bambini sotto i 120 cm di altezza entrano gratis.

Presepe di Manarola, Liguria

Spostandoci nelle Cinque Terre possiamo assistere al Presepe Luminoso di Manarola, una frazione del comune di Riomaggiore, in provincia della Spezia. La collina delle Tre Croci viene illuminata dal presepe natalizio composto da più di trecento figure realizzate a grandezza naturale in ferro ritorto e illuminate da 15.000 lampadine. L’autore di questo allestimento è Mario Andreoli che negli anni ’60 decise di dare vita alla sua personale visione del presepe ricreando la natività con materiali di recupero.

Date: dall’8 dicembre 2018 al 3 febbraio 2019.

Il presepe vivente di Genga, Marche

Tra le maestose Grotte di Frasassi nelle Marche si trova niente meno che il presepe vivente più grande del mondo per estensione. A Genga in provincia di Ancona torna anche quest’anno l’imperdibile appuntamento di Natale. Al presepe vivente partecipano 300 figuranti, coprendo un’areae di circa 30.000 metri quadri all’interno della Gola di Frasassi. I visitatori faranno un percorso incastonato lungo le pareti rocciose che portano fino al Tempio del Valadier.  Il presepe vivente di Genga, che in oltre trent’anni è stato visitato da più di 380.000 persone, si connota di una valenza solidaristica poiché devolve gli incassi in iniziative di beneficenza.

Date: 26 e 30 dicembre 2018.
Prezzo: 7,5 euro adulti, bambini sotto i 10 anni gratis.

Il Presepe della Marineria, Emilia-Romagna

presepi più belli d'italia
Presepe della Marineria (presepemarineria.it)

Avete mai visto un presepe galleggiante? Beh, recatevi a nel porto di Cesenatico e sarete soddisfatti. Dalla prima domenica di dicembre fino all’Epifania, le barche della Sezione Galleggiante del Museo della Marineria diventano il palcoscenico del Presepe della Marineria, l’unico presepe galleggiante al mondo.
Le statue sono circa 50, ogni anno viene aggiunto un personaggio nuovo e sono tutte state create da artigiani e sono a grandezza naturale. Inoltre arricchisce il tutto l’illuminazione delle barche che si riflettono sull’acqua creando uno spettacolo davvero unico.

Date: 2 dicembre 2018 al 13 gennaio 2019

 


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.