Percorrere lentamente meravigliosi paesaggi tra valli e monti che in ogni stagione assumono sfumature diverse. Ora è il tempo delle inconfondibili tonalità e atmosfere autunnali. Ecco il treno del foliage !

Il treno del foliage: la tratta ferroviaria Vigezzina-Centovalli

Il treno del foliage i è un caratteristico trenino blu e bianco che attraverso il Piemonte giunge in Svizzera. È una linea internazionale che collega Domodossola alla città Svizzera di Locarno attraversando le valli di Vigezzo e Centovalli. Questa linea ferroviaria nacque nei primi del Novecento come proseguimento, dell’allora simbolo del progresso, linea del Sempione.

treno del foliage
Photo credit: Sugden Guy sugden by unsplash.com

Il trenino attraversa, per circa 52 km, paesaggi suggestivi dominati da: boschi, montagne selvagge, corsi d’acqua e cascate caratteristiche della zona. Questi paesaggi si colorano ogni volta delle meravigliose sfumature delle stagioni. In questo periodo fa da padrone il foliage autunnale.

Il treno del foliage, attraversare i colori delle stagioni

Data la natura maestosa del passaggio, il trenino blu, è ormai divenuto un’attrazione turistica e non più un mero mezzo di trasporto. Infatti, questa tratta è a disposizione dei turisti che vogliono vivere un’esperienza unica, immersi nella natura. Attraverso i finestroni del treno infatti ci si può perdere nei colori e nelle sfumature che ogni stagione offre. In questo momento il paesaggio è dipinto dai colori autunnali, le sfumature gialle rosse e marroni immergono il trenino lasciando stupiti tutti i passeggeri. Inoltre, sul trenino è possibile degustare i prodotti tipici della zona: cioccolato, salumi, birre e vini e tanti altri prodotti a km zero!


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: