Pensi di aver guidato ovunque? Di essere un guidatore esperto? Molto probabilmente non hai mai guidato sulle strade della morte. Ci sono nel mondo strade alquanto pericolose, alcune fatte a mano per necessità, altre ricoperte da acqua o da neve.

Da sempre le strade, hanno avuto lo scopo di collegare in modo semplice e veloce le città, per facilitare lo scambio di merci. Purtroppo gli anni sono passati, i mezzi di trasporto anche, ma le strade sono rimaste sempre le stesse.
Di seguito ecco le strade più pericolose al mondo.

  • Tienman Shan Big Gate, Cina
  • Passage du Gois, Francia
  • Ladakh e Kashmir , India
  • Dalton Highway, Alaska
  • Yungas Road, Bolivia

Tienman Shan Big Gate, Cina

Tienman Shan Big Gate si trova in Cina, è lunga 11 km e conta ben 99 tornanti a picco sulle montagne da far paura anche al guidatore più esperto! Per la precisione si trova nella provincia nord-occidentale di Hunan, all’interno del Parco Nazionale Tianmen Mountain.

Questa strada vertiginosa permette di arrivare in cima alla montagna e poter ammirare la Heaven’s Gate (La porta del paradiso), una straordinaria formazione rocciosa. Alla base si trova un grande tempio con una scalinata chiamata Heaven Reaching Ladder che, con i suoi 999 gradini, porta fin sotto l’immensa volta rocciosa.

strade più pericolose del mondo
Tianmen Shan Big Gate, Cina (dangerousroads.org)

Passage du Gois, Francia

Passage du Gois, Francia. Costruita sulla costa Atlantica e tenuta aperta per sole alcune ore durante il giorno. Quando si alza la marea, viene letteralmente sommersa.

La strada asfaltata che collega l’isola di Noirmoutier con la parte continentale della Francia, nella regione della Loira, viene ciclicamente sommersa dalle acque dell’oceani rendendola impraticabile.

Sembra che la storia di questa via risalga al XVIII secolo e che il nome Gois derivi dal verbo goiser “bagnare gli zoccoli”. Qui si sono svolte numerose manifestazioni sportivi come il Tour de France, e la Strides Gois, una corsa che inizia con l’arrivo dell’alta marea e finisce con la maggior parte dei partecipanti che nuotano a nell’acqua.

le strade più pericolose del mondo
Passage du Gois, Francia (.thebeautyoftravel.com)

Ladakh e Kashmir , India

Si trova in India, collega le due città di Ladakh e Kashmir. Lunga circa 9 km a picco sulle montagne, trafficata non solo da auto e camion, ma anche da greggi di animali.

Dalton Highway, Alaska

Ci sono anche strade che all’apparenza non sembrano pericolose, ma basta affrontarle che subito si cambia idea. Si tratta della Dalton Highway, oppure Alaska Route 11,
nel cuore dell’Alaska. E’ un’autostrada lunga 666 chilometri famosa per essere la più nevosa e ghiacciata del mondo. Lungo il suo percorso si incontrano solo tre villaggi: Deadhorse, Coldfoot, Wiseman, ognuna delle quali non arriva a i trenta abitanti.
Nonostante la sua posizione così così isolata viene percorsa da un notevole numero di veicoli. Il punto più elevato lungo il tragitto della Dalton Highway è situato nei pressi dell’Atigun Pass al miglio 244, ad una quota di 1400 m s.l.m.

Yungas Road, Bolivia

Allacciare le cinture in questo caso non ti aiuterà a salvarti la vita. Su questa strada è stato stimato che perdono la vita in media 300 persone all’anno. Si chiama Yungas Road e si trova in Bolivia.

Yungas Road, Bolivia (internationaltraveller.com)

Queste sono alcune delle strade più pericolose e nello stesso tempo affascinanti del mondo, ma sfido chiunque a percorrerle senza avere un minimo di paura. Se avete avuto un’esperienza di questo tipo, scriveteci, e saremo felici di pubblicarla.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here