Una collina di un verde acceso e intenso che si perde nell’orizzonte, sormontata da un cielo azzurro in cui nuvole candide sono di passaggio. Chi non ricorda il famoso sfondo di Windows XP? Ecco la strana storia di questa immagine, esiste realmente questo posto?

Chiunque abbia avuto un pc con il sistema operativo Windows XP conosce bene l’ormai iconico sfondo del desktop. Un paesaggio che suscita piacevoli sensazioni di pace e serenità, quasi perfetto nella conformazione e nei colori, così perfetto da sembrare finto, un fotomontaggio. Forse non tutti sanno che il luogo immortalato nell’immagine di XP esiste davvero!

Sfondo di Windows XP
Sfondo di Windows XP (dnevnik.bg)

La strana storia dello sfondo di Windows XP

Il paesaggio è stato immortalato dallo scatto del fotografo Charles O’Rear che, in una giornata come le altre, in macchina, sulla strada per raggiungere quella che sarebbe diventata sua moglie, ha deciso di fermarsi per una sosta nella Wine Country, in California. Affascinato dal panorama meraviglioso ha poi deciso di fare una foto. Proprio quella foto, del tutto spontanea e improvvisa, è diventata lo sfondo del sistema operativo Windows entrando nelle case di milioni di persone in tutto il mondo.

La Microsoft ha deciso di acquistare la foto (non è mai stato reso noto l’importo) per utilizzarla come sfondo di default di XP. E’ così che nasce Bliss, il nome della foto che significa “beatitudine”, che non è stata ritoccata né modificata.

La Wine Country per pc

La foto originale fu scattata nel 1996 a Sonoma County, la contea di sud ovest della famosa regione Wine Country della California, che comprende anche le contee di Napa, Mendocino, e Lake. Il fotografo sulla strada per Marin si è fermato lungo la Highway 121, ha preso la sua fotocamera con pellicola Mamiya RZ67, ha oltrepassato il recinto e ha scattato la foto del secolo senza saperlo.

La regione, Wine Country possiede più di 250 aziende di viticultura. E’ tra le contee con la maggior produzione agricola negli Usa, soprattutto per la produzione di luppolo, uva, mele e prodotti caseari. Un tempo era abitata dalle tribù di indiani d’America, e nel 1850 gli europei apportarono sostanziali modifiche nell’uso dei territori e nello sfruttamento delle risorse naturali della regione.

Nonostante la foto si stata scattata in America, la Microsoft non ha mai specificato il posto lasciando sfogare la fantasia degli utenti. Infatti per esempio in Olanda lo sfondo di chiama “Ireland”, mentre in Portogallo e Brasile si chiama “Alentejo”.

E’ forse l’immagine più diffusa del mondo, ma forse non tutti sapevano che ha un suo corrispettivo reale proprio nelle vaste lande californiane!



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.