Lo Stagno di Monet è il nome dato ad un meraviglioso laghetto del Giappone, lo specchio d’acqua infatti richiama alla mente i quadri dell’artista impressionista.

Lo Stagno di Monet

A Seki, una cittadina giapponese nella prefettura di Gifu, le meraviglie naturali tipiche del Sol Levante non mancano di certo. Ma a destare curiosità e ammirazione è un laghetto popolato da ninfee e pesci colorati, tra cui le famose Carpe Koi.

stagno di monet
Lo Stagno di Monet Photo Credit Hidenobu Suzuki

La vegetazione rigogliosa colora lo specchio d’acqua proprio come un vero dipinto. Le tonalità, i soggetti e le acque limpidissime hanno fatto sì che lo stagno prendesse il nome di Stagno di Monet. Se si richiamano alla mente la serie di dipinti dell’artista Claude Monet, Le Ninfee, è facile trovare la somiglianza tra le opere il lago reale. Il lago stesso sembra essere un’opera d’arte impressionista.

Stagno di Monet
Lo Stagno di Monet Photo Credit Hidenobu Suzuki

Photo credit: Hidenobu Suzuki

La città di Seki si trova in una regione montuosa senza sbocchi sul mare, ma con una grande affluenza di fiumi nati dalle montagne intorno. Uno di questi corsi fluviali ha dato vita allo splendido laghetto rendendolo una delle mete più ambite dai viaggiatori.

Lo Stagno fa parte del santuario Nemichi, un santuario shintoista fatto in legno edificato per santificare gli dei dell’antica religione giapponese.
Una location surreale, spirituale e “impressionista” che incanta tutti i visitatori.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here