Quando pensate all’estate cosa vi viene in mente? Sole, mare, relax , party?
Niente a che fare con maglioni pesanti, visi pallidi, giacche lunghe e coprenti, ma solo abiti chiari, bikini colorati e short. Ma qual è la cosa che vi terrorizza di più in questi casi? Decisamente lei: la prova costume!

Come prepararsi alla prova costume

Affligge la maggior parte dei comuni mortali che non possono omaggiarsi durante tutto l’anno di massaggi frequenti, sedute in palestra quotidiane, pasti sani e meno fugaci.
Quindi arrivati agli sgoccioli si iniziano le solite diete lampo, rimedi drastici, tisane miracolose, termogenici anche chimici, tutte strategie che poi non danno i risultati sperati, ma rischiano di peggiorare la situazione e il vostro metabolismo.
Cercate soluzioni lampo? Mi dispiace ma devo abbattere i vostri castelli di sabbia, nulla di tutto questo è efficace e nessuna dieta da giornale vi potrà aiutare.
Non esistono creme, pastiglie, bevande, bende miracolose, ma solo costanza nell’attività fisica, idratazione, una sana alimentazione e attenzione più rimanderete al solito lunedì, più sarà difficile cominciare.

Leggi anche: In viaggio verso Zanzibar, una terra magica!

Mangiare sano non deve essere una costrizione, una dieta forzata, ma un regime alimentare che vi farà sentire molto meglio non solo esteticamente.
Io non sono un’alimentarista pronta a fornirvi la dieta giusta o antidoti magici ma semplicemente una ragazza di 30 anni che con il suo lavoro di assistente di volo “fuori dalle righe” non può svolgere una vita regolare, mangiare a casa e pesare alimenti come in tutte le diete che si rispettino, andare in palestra costantemente, e godere di massaggi frequenti per evitare gambe gonfie e doloranti, ma attraverso costanza e una dieta equilibrata posso assicurarvi che i risultati si vedono e basta poco.

L’attività fisica è sempre importante

Per prima cosa ricordatevi che l’ attività fisica è importantissima e ovunque voi siate c’è sempre la possibilità di potersi allenare.
Nella mia valigia da viaggio ho sempre con me il mio alleato numero uno: LA CORDA.
Con questa non avrete scuse, vi basterà un pò di spazio, musica e pazienza. Inizialmente sarete impacciati e affaticati, ma acquistando fiato e tecnica sarà un metodo divertente ed estremamente efficace per bruciare e tonificare.
Cercate di non perdervi nella pigrizia dell’ ascensore, dell’auto per arrivare dietro l’angolo, del troppo freddo in città per una corsetta o del troppo caldo d’estate per una passeggiata in spiaggia.

Leggi anche: In viaggio verso la Repubblica Dominicana!

Cosa mangiare per essere pronti alla prova costume?

Io, viaggiando molto per lavoro, ho la fortuna di poter cambiare costantemente il cibo, alcuni potrebbero sentirsi spiazzati dall’altra parte del mondo senza le loro abitudini, ma variare è un’ottima alternativa per non stancarsi.
Cercate di mangiare frutta e verdura di stagione e se vi capita di volare all’ estero iniziate la vostra giornata con una colazione internazionale, papaja, mango, ananas, acai.
La mia colazione inizia sempre con dell’ acqua calda, miele, limone e zenzero. Poco dopo un bel piatto di frutta in base al posto dove sono e per me che prediligo il salato: omellette, pane integrale tostato e tè verde.
Se non siete amanti dell’ uovo al mattino potete alternare con yogurt greco magro e mirtilli, lamponi e bacche di goji, ottimi antiossidanti, oppure 2/3 fette biscottate con miele e marmellata senza troppi zuccheri.
Durante il giorno cercate di rubare dagli orientali, scegliete del tè verde con il limone, caldo o freddo in base alle temperature esterne e non arrivate mai affamati a tavola.
Uno spuntino con mandorle, noci, frutta o yogurt magro, senza esagerare naturalmente, reperibili in ogni dove.

Per pranzo potete alternare pasta o riso integrali ( possibilmente), orzo, farro , carne bianca, pesce, tutto accompagnato da un’ insalata mista e semi di girasole e lino oppure verdure fresche ripassate con olio e limone.
Concedetevi un dolcetto ogni tanto, meglio se fondente, verso le 14.
Dopo la giornata trascorsa e il vostro “ritaglio di tempo sportivo” prediligete le proteine, che siano animali o vegetali o formaggi, ma pur sempre magri .
Legumi e verdure di stagione ricche di zinco e vitamina C : come cavoli , lenticchie e broccoli.
Colorate i vostri piatti utilizzando le spezie. Viaggiando ho scoperto le loro capacità e proprietà benefiche e la possibilità che hanno di stimolare il metabolismo: curcuma, zenzero, cumino, pepe nero e peperoncino.
Idratatevi tantissimo, soprattutto d’ estate, senza troppi zuccheri potete dare gusto all’acqua con limone, fette di arance, menta, zenzero e liquirizia.
Naturalmente concedetevi durante la settimana il vostro giorno, dove la piazza, qualche bicchiere di vino in più e il vostro dolce preferito saranno il premio gratificante del lavoro settimanale. Quando potete regalatevi un massaggio, preferibilmente al tramonto in riva al mare, rilassa la mente e drena il corpo.
Non voglio peccare di presunzione ma credo proprio che l’ ansia da prova costume non sarà più un vostro problema.

Ogni giorno potrebbe essere il vostro lunedì! Buon inizio!

Sara Berettoni www.ioa30milapiedi.it



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche: