Uno dei patrimoni territoriali più belli della Francia, sai dove si trova la penisola di Quiberon?

La penisola di Quiberon: dove si trova?

quiberon
Spiaggia di Quiberon (foto by unsplash)

Un paesaggio spettacolare e selvaggio lungo la costa ad Ovest della Francia, qui si trova la penisola di Quiberon. Con le sue belle spiagge di sabbia fine, questa penisola offre 14 chilometri di paesaggi che  ammaliano e seducono dal primo momento. Oggi, è ormai divenuta una delle località marittime e stazioni balneari bretoni tra le più affollate. Da qui parte anche la rotta verso le Belle-île, Houat e Hoëdic.

Rivolta verso Ovest, Quiberon si snoda per circa 8 km dal castello di Turpault fino a raggiungere il Pointe du Percho. La particolarità del paesaggio si basa sulle sue scogliere frastagliate e sugli archi scavati dalle onde che si infrangono sulle rocce, creando uno spettacolo particolarmente suggestivo. Ma Quiberon non è solo mare e costa, è anche storia. Difatti, qui le prime testimonianze storiche di insediamento risalgono addirittura al Neolitico. Il visitatore, visitando la zona, potrà ammirare gli antichi e caratteristici villaggi e le brughiere.

Le navi naufragate a Quiberon

Se siete appassionati di imbarcazioni, allora, dovete assolutamente avviarvi sul lungomare della penisola. Andando nella direzione che conduce a Conguel, infatti, oltre al monumento che commemora l’affondamento di Carl Beck, una nave da guerra norvegese, vittima di una tempesta, si possono ammirare molti altri relitti. In giro per la penisola, difatti, è possibile incontrare molte navi abbandonate, nelle quali molti naufraghi hanno lasciato i propri beni. Ad esempio, in un relitto della Tracia, una nave mercantile inglese, è stata ritrovata una pistola risalente a quando la nave affrontava la rotta dalla Spagna alla Scozia, durante la Prima Guerra Mondiale.

Il Castello di Turpault: l’accesso al mondo selvaggio

quiberon
Castello di Turpault (foto by pixabay)

Quando si intraprende un viaggio nella splendida penisola di Quiberon, è doveroso raggiungere il Castello di Turpault. Situato sulla punta di Beger Lann, conosciuta anche come la “Pointe de la Lande”, il castello segna l’ingresso alla costa selvaggia della zona. Costruito nel  1904 è stato progettato in stile medievale inglese da un filatore di Cholet: Georges Turpault che chiamò questa residenza Castello del Mare. Il castello è visibile solamente dall’esterno, poiché è ancora una proprietà privata, ma una passeggiata nei pressi della struttura merita molto.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.