Vacanza in Spagna? Da nord a sud le principali mete di maggior interesse

La Spagna è una dei paesi più affascinanti, non solo a livello europeo, ma anche a livello mondiale. Quali sono le mete preferite dei turisti, le principali attrazioni ed i piatti tipici della Spagna? Facciamo un tour culturale ed gastronomico!

Vacanza in Spagna: La Cruna, Santiago di Compostela, Santander, Bilbao e Navarra

vacanza in spagna
Museo Guggenheim de Bilbao, Bilbao, Spain (unsplash.com)

Cominciando dalla Spagna settentrionale, senza dubbio città molto amata dai turisti è La Coruna. Città marittima è molto nota per la Torre di Hercules, vero e proprio simbolo cittadino.
Meta gettonatissima è anche Santiago di Compostela, punto d’approdo del famoso Cammino che i pellegrini fin dal Medioevo intraprendono, attraverso la Francia e la Spagna, per giungere al santuario di Santiago di Compostela, presso cui ci sarebbe la tomba dell’Apostolo Giacomo il Maggiore.
Rimanendo nella Spagna settentrionale troviamo Santander, molto amata per la sua natura incontaminata. Fiore all’occhiello sono sicuramente le grotte di Altamira, anche se non vanno dimenticate le sue spiagge, tra le più belle di tutta la Spagna.
Infine, la Spagna settentrionale è assai visitata per la presenza di due città: Bilbao e Navarra. Bilbao è il cuore pulsante della regione dei Paesi Baschi e tra le sue maggiori attrazioni vi è il Museo Guggenheim. Navarra ha come fiore all’occhiello la Cattedrale e la più importante corsa di tori al mondo.

Vacanza in Spagna: Madrid e Toledo

vacanza in spagna
Calle Gran Vía, Madrid, Spain (unsplash.com)

La meta preferita dai viaggiatori che vogliono scoprire la Spagna è però senza dubbio Madrid. Si trova nella zona centrale del Paese e ne è la capitale. Di attrazioni da vedere a Madrid ve ne sono diverse tra tutte il Museo del Prado e il Palazzo Reale. Il primo è uno dei poli museali più importanti al mondo, il secondo è considerato l’edificio più affascinante di tutta la città.

Nella Spagna centrale resta poi da visitare Toledo, la cui bellezza è certificata dal fatto che fa parte della lista di tutte quelle realtà proclamate Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Vacanza in Spagna: Barcellona, Girona, Tarragona e Valencia

Tra le città che si trovano nella Spagna Mediterranea, la più importante e rinomata da un punto di vista turistico, è senza dubbio Barcellona. Cuore pulsante della Catalogna. Oltre alla Sagrada Família, che è vero e proprio simbolo della città e che ha una storia decisamente particolare, Barcellona ospita alcuni importantissimi musei, come quello di Picasso, che è tra le mete che ogni turista che si trova nella città catalana vuole fare proprie.

PARK GÜELL, Barcelona, Spain (unsplash.com)

Tra le mete principali dei turisti da tutto il mondo ci sono senza dubbio Girona e Tarragona. Girona è apprezzata per le sue spiagge, mentre Tarragona è amata particolarmente da quei turisti che apprezzano le vacanze prettamente culturali, vista la presenza di un affascinante anfiteatro di epoca romana e di alcuni reperti archeologici sempre risalenti all’epoca in cui i Romani dominavano il mondo allora conosciuto.
Non dimentichiamoci poi di Valencia che, oltre a poter vantare un centro storico decisamente interessante è anche sede del Museo delle Belle Arti, vero e proprio simbolo della rinascita spagnola degli ultimi anni.

Vacanza in Spagna: Cordoba, Malaga e Siviglia

vacanza in spagna
Malaga, Spagna (unsplash.com)

La Spagna ha molto da offrire anche nella sua parte meridionale e lo testimoniano realtà come Cordoba, Malaga e Siviglia, tutte accomunate dalla presenza di tracce ben visibili della dominazione araba. Cordova è senza dubbio molto interessante, a cominciare dalla Moschea che si staglia nei pressi del fiume Guadalquivir, sulle cui rive è sorta anche Siviglia, la città più importante di tutta l’Andalusia, il suo luogo simbolo è la Giralda. Infine va citata Malaga, oltre ad essere apprezzata per le vacanze di chi cerca svago e divertimento, ha anche molto da offrire da un punto di vista culturale, con il Museo Picasso e la Fortezza Araba.

Vacanza in Spagna: Piatti tipici

Infine, sono diversi i piatti tipici spagnoli, ma a livello nazionale i piatti più diffusi sono il Gazpacho e la Paella. Il primo piatto citato è una zuppa fredda, solitamente contiene pomodori, aglio e peperoni. La Paella è il piatto più famoso di tutta la Spagna e si compone di riso, pollo, lumache e coniglio, oltre che aglio e paprika.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here