Uno dei luoghi più affascinanti del mondo e meta turistica assai gettonata è senza dubbio la Jamaica, una delle realtà caraibiche più interessanti. Ma quali sono i luoghi da visitare assolutamente e quali le precauzioni da prendere una volta arrivati in Jamaica?

Cosa vedere in Jamaica?

Viaggio in Jamaica: le spiagge

Senza dubbio quando si parla di questo Paese caraibico, la prima cosa che viene in mente sono le sue splendide spiagge di sabbia bianca e le acque caldissime e limpidissime in cui farsi il bagno.

  • Doctor’s Cave Beach
  • Seven Miles Beach
  • Ocho Rios Beach
cosa vedere in jamaica
Ocho Rios, Jamaica (unsplash.com)

Tra le spiagge più importanti si possono sicuramente annoverare Doctor’s Cave Beach, che si trova a Montego Bay, una delle città più importanti della Jamaica, e Seven Miles Beach, che invece si trova a Negril. E’ una delle località più apprezzate dai turisti che cercano una vacanza fatta di spiaggia e mare.

Altro luogo decisamente da prendere in considerazione è Ocho Rios e il suo litorale. Questa città è situata a nord del Paese ed è nota, specialmente agli amanti della letteratura, per il fatto che Ian Fleming vi trovò l’ispirazione per creare il mitico personaggio di James Bond.

cosa vedere in jamaica
unsplash.com

Fare trekking in Jamaica

La Jamaica è nota in tutto il mondo per le sue spiagge che hanno pochi eguali al mondo, ma i viaggiatori che amano il trekking e la montagna potranno trovare qui qualcosa per i loro denti. Infatti forse non tutti sanno che la Jamaica è una realtà dove a predominare sono le montagne. La vetta più alta dell’isola è la Blue Mountain Peak. Questa montagna arriva ad oltre 2000 metri di altezza ed è luogo per bellissime escursioni nel cuore della natura jamaicana. In certi momenti dai suoi punti più alti si può addirittura intravedere l’altrettanto affascinante Cuba.

Viaggio in Jamaica: Le cascate

Sempre parlando di attrazioni naturali da scoprire, come si fa a non dedicare un po’ di spazio alle tante cascate che caratterizzano la Jamaica. Le più note e apprezzate sono le Dunns River Ocho Rios, che specie nelle giornate di cielo terso e sole danno vita a dei giochi di luce che rimangono impressi negli occhi di guarda.

Città da visitare in Jamaica

Ma la Jamaica è anche realtà dove si possono visitare interessanti città e attrazioni culturali. Un primo esempio è ovviamente Kingston, è la città più importante essendone la Capitale. Oltre ad essere la realtà urbana più importante da un punto di vista amministrativo è anche la più grande. Tra i luoghi da vedere assolutamente spicca senza dubbio la casa-museo di un simbolo musicale e nazionale come Bob Marley.

cosa vedere in jamaica
(pixabay.com)

Montego Bay è la seconda città più importante del Paese. Tra le sue attrattive maggiori, oltre alle splendide spiagge e a i campi da golf, vi è il tour in zattera lungo il fiume che la costeggia, ovvero il Martha Brae. Questa è una delle cose che un turista che si trova in città deve assolutamente fare.

Viaggio in Jamaica: La natura

Infine, tornando alla attrazioni più prettamente naturalistiche, ci si può spostare più a sud e precisamente nei dintorni di Savanna-La Mar. In questo posto si ha la possibilità di visitare due luoghi decisamente affascinanti. Il primo è una scogliera che si innalza per più di 500 metri e che offre un bellissimo panorama. Il suo nome è Lover’s Leap e vale decisamente la fatica per arrivarci. Il secondo luogo è invece qualcosa di storicamente importante, ovvero le piantagioni di canna da zucchero che hanno fatto la loro comparsa sull’isola nel 19°secolo.

Viaggio in Jamaica: le precauzioni da prendere

Recandosi in Jamaica è necessario essere consapevoli della necessità di prendere alcune precauzioni. Il tasso di criminalità è purtroppo elevato, quindi prima di tutto non bisogna avere con sé oggetti di valore e si deve prestare particolare attenzione se si scelgono hotel non facenti parte di catene internazionali. Inoltre, risulta consigliabile non avventurarsi di notte nelle parti più antiche di Kingston e Montego Bay. Servirsi solo di taxi autorizzati. Molto importante è non girare mai da soli. Non reagire in caso di rapina, perché il tasso di violenza è purtroppo elevato.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here