Il Machu Picchu è un sito archeologico inca. Il più famoso del Perù e uno dei luoghi più spettacolari al mondo. Si tratta di una meta da non mancare quando si fa un viaggio in questo Paese andino. Richiede tempo e pianificazione per essere raggiunta. Infatti è Machu Picchu è situata sulla Cordigliera delle Ande ed era pensata fin dall’inizio come una cittadella fortificata isolata. Era autosufficiente e ospitava una comunità delle vergini del Sole. Riscoperta alla fine dell’Ottocento, rimane ancora oggi una località isolata per preservarne la bellezza e lo spirito originario. L’unico modo per arrivarci è da Aguas Calientes, paesino nella Valle dell’Urubamba, chiamato anche Machu Picchu Pueblo. La strada per giungere al sito archeologico parte da qui.

Machu Picchu
Sito archeologico di Machu Picchu ed il Lama, animale simbolo del Perù. Photo Credit: andBeyond

Per arrivare ad Aguas Calientes

Esistono quattro modi diversi per arrivare ad Aguas Calientes e la scelta dipende dal proprio budget e dal proprio spirito di avventura. Il modo più semplice e veloce è presente da Cusco il treno diretto per Aguas Calientes. La tratta è gestita da PeruRail e si possono verificare orari e prezzi sul sito ufficiale della compagnia. Si tratta della soluzioni più costosa, ma è possibile risparmiare acquistando i biglietti di andata e ritorno con diverse settimane di anticipo. Una seconda soluzione consiste nel prendere un van (furgone condiviso) da Cusco a Ollantaytambo, quindi fare il resto del tragitto fino ad Aguas Calientes in treno. Occorre pernottare una notte in una delle due località. E’ preferibile fermarsi a Ollantaytambo perché vitto e alloggio sono più economici. Volendo si può fare riferimento a una delle numerose agenzie di viaggio a Cusco che offrono tour per Machu Picchu.

Machu Picchu
Il viaggio per la visita a Machu Picchu parte da Aquas Calientes. Photo Credit: Trover

Le opzioni per i backpackers

I backpackers (viaggiatori con zaino in spalla) optano molto spesso nel fare il tragitto (circa 7 ore di viaggio) in van da Cusco a Hidroeléctrica. Camminare fino ad Aguas Calientes per 10 km. Si consiglia di portare uno zaino leggero perché la camminata è di 2-3 ore e non bisogna pernottare all’aperto. A Cusco ci sono tante agenzie che mettono a disposizione questa soluzione di viaggio a prezzi molto variabili. La strada da percorrere in van è sterrata e piena di curve. Non è un tragitto adatto a chi soffre il mal d’auto. In alternativa si può percorrere l’Inca Trail, cioè l’antico cammino inca. In questo caso è obbligatorio rivolgersi a un’agenzia specializzata e a una guida ufficiale perché dura circa 4 giorni per un totale di 39 km. Occorre prenotare con mesi di anticipo. Si dorme in tenda e si entra a Machu Picchu non dall’ingresso per turisti ma da Puerta del Sol.

Machu Picchu
Tragitto da fare a piedi per arrivare a Machu Picchu. Photo Credit: You Tube

Come raggiungere il Machu Picchu da Aguas Calientes

Una volta arrivati al pueblo di Aguas Calientes si raggiunge l’ingresso del sito archeologico con un autobus turistico oppure attraverso la strada sterrata. Il servizio navetta è fatto giornalmente, con partenze ogni 10-15 minuti e un tragitto di 25-30 minuti. L’ultima partenza è alle 15:30 perché l’ingresso a Machu Picchu termina alle 16. Il percorso a piedi dura circa un’ora e mezzo ed è abbastanza faticoso perché la salita è abbastanza ripida.

Machu Picchu
Sito Archeologico di Machu Picchu. Photo Credit: Audley Travel

Cosa tenere a mente

Per vistare Machu Picchu è bene tenere a mente alcuni accorgimenti. Innanzitutto è bene acquistare il biglietto con qualche giorno di anticipo in quanto gli ingressi sono limitati. Inoltre occorrono differenti biglietti per accedere al sito archeologico principale, alla montagna Machu Picchu e alla montagna Huaynapicchu. All’entrata i turisti stranieri devono mostrare sia il ticket che il proprio passaporto. Non si possono portare zaini con un peso superiore agli 8 chili.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.