Ecco come voleremo nel futuro: aerei più veloci, sicuri e strabilianti!

Da un aereo supersonico ad un altro senza finestrini, ecco come saranno i nostri viaggi aerei nel prossimo futuro

Le compagnie aeree stanno trovando, di volta in volta, soluzioni sempre più confortevoli per i propri viaggiatori. Nel tempo l’aereo sta diventando uno dei mezzi di trasporto più utilizzati per gli spostamenti, anche in breve raggio. Per questo motivo le compagnie aeree devono innovarsi e rinnovarsi velocemente, sia per un motivo di tecnologie avanzate, sia per far fronte alle tante concorrenze. Ecco come voleremo nel futuro: aerei più veloci, sicuri e strabilianti!

L’aereo supersonico

come voleremo nel futuro
L’aereo supersonico (http://www.thecreativeclo.com)

Da un po’, ormai, si vocifera di un aereo supersonico, super veloce e comodo per volare tra Tokyo e Los Angeles i circa 5 ore. Per realizzare questo aereo stanno trovando diverse strategie che lo rendano realmente veloci. Già qualche anno fa una compagnia aerospaziale con il supporto finanziario di Richard Branson (il magnate della Virgin), ha iniziato le ricerche ed i lavori riguardo un aereo super veloce.

Si è partiti con un due posti che è riuscito a percorrete più di 12 mila km tra Los Angeles e Sidney in circa 6 ore e New York e Londra in poco più di 3 ore. Con le ultime scoperte si è realizzato un aereo senza finestrini, perché in questo modo il mezzo diviene più veloce. Ed ora come si può evitare che i passeggeri perdano il piacevole panorama durante il volo? Ecco, quindi l’innovazione: un aereo che non ha oblò né finestrini, ma chi viaggia su di esso si sentirà completamente immerso nel cielo.

Aereo senza finestrini

come voleremo in futuro
Un aereo senza finestrini (https://www.ouest-france.fr)

L’aereo senza finestrini sarà l’innovazione più affascinante riguardo ai mezzi di trasporto con passeggeri. Si tratta infatti di un progetto che prevede un aere supersonico e che quindi non può prevedere l’utilizzo degli oblò o dei finestrini delle fusoliere. Ci saranno al loro posto dei maxi-schermi digitali che permetteranno di ammirare l’esterno: come? La fusoliera in questo caso sarà ricoperto da un solo gigantesco schermo che proietterà le immagini catturate dalle telecamere esterne. Nel caso in cui si desideri vedere altro, servirà solamente interagire con un pc che modificherà le impostazioni degli schermi. L’uso di questi schermi non riguarda solo l’aspetto turistico, utilizzati come attrazione turistica, ma soprattutto l’aspetto economico.

Infatti, finestrini ed oblò oltre alla spesa per la realizzazione, pesano sulla struttura facendo così aumentare il consumo di carburante. Gli schermi, invece, è strutturato per avvolgere la fusoliera ed è realizzato con un materiale particolarmente leggero. In questo modo, l’aereo peserà di meno e il consumo di carburante sarà ridotto. L’unico dubbio espresso riguardo tale progetto, si riferisce all’uso che il personale di bordo fa dei finestrini: solitamente attraverso di essi controllano lo stato dei motori, soprattutto in fase di rullaggio. Ma molto probabile tale necessità sarà sopperita da una telecamera esterna. Intanto, attenderemo che questo aereo diventerà realtà.

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.