10.3 C
Roma
mercoledì 7 Dicembre 2022
LocationConosci la Città libera di Christiania? Ecco gli Hippies di Copenaghen

Conosci la Città libera di Christiania? Ecco gli Hippies di Copenaghen

Autore del contenuto

A ridosso del centro di Copenaghen sorge un quartiere, una sorta di città nella città. Un quartiere lungo e stretto nella zona della vecchia base navale dismessa all’interno del distretto centrale Christianhavn. Ecco come nasce la Città Libera di Christiania.

Christiania – la storia

Christania
L’entrata alla città libera di Christiania (https://www.visitdenmark.it)

Vicino al centro di Copenaghen nel 1971 un gruppo di Hippies capitanati da Jacob Ludvigsen (che scriveva per un giornale anarchico) hanno proclamato la nascita di Fristaden Christiania – La città libera di Christiania. Questo gruppo ha occupato una zona dismessa della vecchia base navale nel distretto di Christianhavan, creando un luogo alquanto utopico. Da allora Christiania è stata ufficialmente dichiarata comunità indipendente ed autonoma. Anche se in passato ci sono stati diversi tentativi di rimuovere la comunità, ad oggi la Città libera di Christania è ormai riconosciuta anche dall’amministrazione della città. La Comunità e gli abitanti di questo luogo hanno ottenuto lo status di semi-legalità, grazie ad un accordo sottoscritto con il governo Danese secondo il quale il territorio può essere autogestito previo pagamento di alcune tasse. Inoltre, oggi è anche una delle attrattive turistiche di Copenaghen. In ogni caso, Christiania, pur essendo una comunità libera ha instaurato delle regole interne per una convivenza pacifica.

Regole di comunità

La città Libera di Christiania è comunque una comunità fatta di persone che devono saper convivere in modo pacifico. Per questo motivo sono state imposte delle semplici regole di convivenza. Innanzitutto, visitando questo luogo non troverete automobili, ed ancora sono vietate le armi, la violenza ed anche scattare le foto. All’interno di Christiania è severamente vietato l’uso e lo spaccio di droghe pesanti, ma sono permesse le droghe leggere. Questa rientra tra le caratteristiche più apprezzate dai turisti!

Cosa vedere nella città libera di Christiania

Christiania
I graffiti di Christiania (http://blog.zingarate.com)

La città di Christiania propone ai visitatori molti spunti interessanti da osservare. L’accesso alla città libera è permesso dalle vie Prinsessgade, a sud, e Refshalevej a nord. Dall’entrata di Prinsessgade si arriva direttamente in Pusher Street, la strada principale di Christania ricca di tante botteghe caratteristiche. Ma anche la via in cui si trovano i laboratori d’arte, i negozi di artigianato e tutti i pinti di ritrovo per i turisti. Nella città libera è possibile ammirare le sue famose case colorate e ricche di murales. All’interno della città è possibile trovare anche, fabbriche ed officine per le biciclette, dei forni per pane e dolciumi ed i luoghi di ritrovo culturali come teatro e cinema.



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:





Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.