10.6 C
Roma
giovedì 1 Dicembre 2022
ConsigliCon maschera e pinne pronti ad esplorare il mare, ma come fare...

Con maschera e pinne pronti ad esplorare il mare, ma come fare snorkeling al meglio?

Autore del contenuto

Gli amanti del mare passeranno l’estate a nuotare nelle acque più limpide alla ricerca di pesci colorati e coralli, spiando il mondo sottomarino affascinante. Ma come fare snorkeling al meglio?

  1. Innanzitutto bisogna tenere a mente che lo snorkeling è un’attività che permette all’uomo di avvicinarsi alla natura, quindi bisogna sempre agire nel rispetto di essa ed evitare di apportare dei danni agli organismi e all’ambiente che stiamo per osservare.

    come fare snorkeling
    Snorkeling. Photo credit: Jakob Owens by unsplash.com
  2. Si può fare snorkeling sottocosta e nei primi metri di un fondale sabbioso. Nel primo caso bisogna fare attenzione alle rocce ed evitare di immergersi con il mare mosso, meglio rimandare a quando la situazione sarà più stabile e sicura.
  3. Bisogna essere sempre molto prudenti e non avventurarsi oltre i limiti, trovare la giusta distanza tra il punto da osservazione e una posizione di sicurezza.
  4. Lo snorkeling prevede l’uso delle pinne, uno strumento che diventa un prolungamento del nostro corpo con cui spesso non abbiamo così tanta dimestichezza. Attenzione a nuotare con le pinne vicino alla costa perché un movimento sbagliato potrebbe danneggiare le scogliere, il profilo tagliente delle pinne potrebbe creare problemi all’ambiente.
  5. Nel caso venisse strappata una specie di organismo dal fondale, bisogna riposizionarlo da un’altra parte. Molte specie del Mediterraneo prolificano in questo modo, andando a colonizzare altri ambienti, diffondendosi sempre di più.
  6. Per riuscire a vedere più pesci possibile è necessario essere silenziosi e cauti, altrimenti li faremmo scappare via tutti.
  7. Non prendere nulla dai fondali o dalle scogliere, tutto deve rimanere al proprio posto, ne va della salvaguardia degli ambienti marini che altrimenti verrebbero privati delle loro bellezze.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:





Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.