Gole del Verdon: il paradiso naturale per gli amanti di trekking, sport acquatici e arrampicata

Nella regione della Provenza, in Francia, esiste un luogo che lascia a bocca aperta i suoi numerosi visitatori: le gole del Verdon. Qui, l’azzurro del cielo, il grigio delle rocce e il verde vivace delle piante si incontrano e modellano un paesaggio da cartolina.

Le suggestive Gole del Verdon

Quando si dice che la natura non smette mai di stupire i suoi curiosi visitatori, un motivo c’è… Pensiamo ad esempio all’impressionante canyon formatosi naturalmente con lo scorrere del fiume Verdon, con le sue acque color smeraldo, nella regione della Provenza, in Francia. Le sue pareti a strapiombo sul fiume, alte fino a 1500 metri sono immerse in una natura lussureggiante e rigogliosa e formano il canyon più impressionante d’Europa. Le gole del Verdon sono la meta perfetta per tutti gli amanti dei circuiti a tornante, per chi pratica sport estremi e acquatici e in generale, per tutti gli appassionati di attività all’aria aperta.

gole del verdon
Le gole del Verdon, il paradiso naturale per gli amanti di trekking, sport acquatici e arrampicata (pixabay.com by agnesti)

Perché visitare le gole del Verdon?

Di sicuro, ciò che colpisce una volta giunti sul posto è la rigogliosa vegetazione delle montagne. Assolutamente da percorrere la strada panoramica che offre una splendida visuale sulla valle, mostrando appieno i suoi meravigliosi colori: l’azzurro del cielo, il grigio delle rocce e il verde vivace delle piante che insieme formano un paesaggio da mozzare il fiato.

E’ possibile percorrere le suggestive strade sui crepacci sia in moto che in auto. Oppure, gli amanti del ciclismo possono concedersi un faticoso ma spettacolare tour in bicicletta. Vi sono due vie principali, la Corniche sublime a sud del crepaccio e la Strada del Nord ricca di belvedere.

Le gole del Verdon, il paradiso naturale per gli amanti di trekking, sport acquatici e arrampicata

Come anticipato, le Gole del Verdon sono la meta più gettonata per le vacanze degli sportivi e principalmente per gli amanti degli sport acquatici. La forte presenza di turisti ha reso l’offerta di attività acquatiche molto ampia: è possibile andare in canoa, fare rafting, provare il torrentismo nei crepacci, ma anche scoprire il water rambling, l’acqua-trekking o il floating, un rafting senza imbarcazione pensato per gli sportivi senza paura… ce n’è davvero per tutti!

Per gli amanti di arrampicate, le ripide pareti del canyon sono particolarmente note come sito di arrampicata. Sono presenti più di 800 vie classificate in base al tipo di arrampicata e al livello di difficoltà. I siti più famosi sono l’Escalès, Baume aux Pigeons, Dérobée e Paroi Rouge.

Soltanto gli amanti del trekking possono scoprire la bellezza unica dei sentieri, come la bellissima via GR4 che parte da Point Sublime e giunge fino alle gole.

Oltre ad un paesaggio naturale unico al mondo, le gole del Verdon hanno anche molto altro da offrire ai visitatori dal punto di vista storico, artistico, culturale.

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.