Dove andare in vacanza questa estate? E’ una domanda che tutti gli anni ci poniamo, pronti a dare sfogo alla nostra fantasia, a soddisfare le nostre curiosità, ad esaudire i nostri sogni nel cassetto, o magari impazienti di goderci la pace e la tranquillità di un bel posto lontano dallo stress quotidiano. Lo stress negli ultimi mesi non è di certo mancato! Il covid19 ha sconvolto le vite e i progetti di molti, e tra i tanti settori colpiti dalla pandemia quello del turismo italiano ha sicuramente subito un danno di grande portata.

Il turismo italiano post covid19

Dieci milioni di presenze in meno in Italia a giugno è quanto emerge dai dati della Coldiretti, che segnala un calo del 54% rispetto all’anno scorso. Un inizio stagione davvero drammatico per l’economia del turismo in cui operano 612.000 imprese con 2,7 milioni di lavoratori. La pandemia ha bloccato quasi 4 milioni di italiani che si sono visti costretti a rinunciare alle ferie, così come i 6 milioni di turisti stranieri, che annualmente sceglievano il Bel Pese per trascorrere le loro vacanze. Inoltre il turismo extra-Ue è bloccato per i turisti provenienti da Giappone, Cina e Stati Uniti, quest’ultimi i più affezionati all’Italia.

Sardegna
Sardegna

Sono dati preoccupanti per il turismo italiano che rappresenta il 13% del pil nazionale che corrisponde al valore economico di 232.000.000.000 di euro. Si contano 44,3 miliardi di euro spesi in Italia solo dagli stranieri; 216 milioni di pernottamenti; 4,2milioni di lavoratori nella filiera del turismo.

L’Italia è tra i paesi al mondo con più siti riconosciuti dall’Unesco, sono ben 55! E’ proprio dalla bellezza della nostra terra che si può ricominciare a viaggiare. Questo è il momento giusto per valorizzare le nostre ricchezze, un’occasione per scoprire luoghi meno conosciuti e godersi musei, siti storici, piccoli borghi, bellezze architettoniche e paradisi naturalistici, a pochi passi da casa.

Qui il nuovo spot che con simpatia e positività promuove e sostiene il turismo italiano, la risorsa più preziosa che abbiamo.

Leggi anche:



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.