Innamorati dei mille volti della Côte des Ajoncs!

La Côte d’Ajoncs, perla della Bretagna, si trova in una posizione ideale per godere di un paesaggio stupefacente. Innamorati dei mille volti della Côte des Ajoncs!

Côte des Ajoncs

Côte des Ajoncs
Côte des Ajoncs (http://www.pleumeur-bodou.com)

La Côte des Ajoncs è situata tra la famosa costa di granito rosa, Paimpol e l’Ile de Bréhat, in Francia, precisamente nella zona della Bretagna. Questo è un luogo magico e sicuramente il posto giusto in cui innamorarsi della natura circostante. La striscia costiera si distende per circa 50 km e si rivela in tutta la sua bellezza.

Una volta arrivati in questo luogo si apre davanti al visitatore una costa selvaggia e irregolare che è esposta al tempo e ha un’immagine cinematografica. Di seguito possiamo ammirare le dune in leggera pendenza e un arcipelago che offre riparo e dove si possono godere le terrazze da cui godersi i tramonti.

Lo spettacolo del paesaggio si conclude con una foce fluviale a tre bracci della bocca che determina il paesaggio e che offre a tutti i tipi di uccelli e alle navi che ormeggiano una casa e una protezione.

Cosa vedere lungo la Côte des Ajoncs

Côte des Ajoncs
Le Kestellic – un giardino meraviglioso (http://www.apjb.org)

Come si può immaginare la bellezza della Côte des Ajoncs è data dalle sue numerose facce, infatti, la zona è caratterizzata da differenti tipologie di ambienti. Lungo la Côte des Ajoncs possiamo trovare: spiagge sabbiose, ciottoli e scogli frastagliati, ghirlande di isole spoglie, blocchi di granito formati dagli elementi e pittoresche baie, ville e giardini speciali lungo il fiume Jaudy.

Tra tutte le meraviglie che questo paesaggio ha da offrire, non possiamo perdere le Kestellic. Le Kestellic è un particolare giardino situato su entrambi i lati del fiume Jaudy e offre una vista unica di Tréguier. Questo luogo è caratterizzato da corsi e bacini d’acqua e cascate avvolti in una magica atmosfera naturale data dalla vegetazione mediterranea. Presso le Kestellic si possono ammirare molte piante delle più diverse origini, che si sono ben adattate alla loro posizione.

Un altro sito di interesse lungo la Côte des Ajoncs si trova alla fine della Baie de Pellinec. Qui si può ammirare la bellezza versatile di uno dei giardini più belli d’Europa. E’ un paesaggio incastonato in una cornice meravigliosa. il paro, difatti è avvolto in una decorazione armoniosa data dai colori abbinati e una scelta delle piante più rare. Il terreno si estende per sette ettari ed è diviso in diverse sezioni tematiche: il giardino esotico, il giardino iride con ponti di pipistrello, il giardino australiano, giardino inglese, rododendri Avenue e il laghetto delle ninfee.

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here