Il Commissario Montalbano è tornato, e con lui sono tornati bellissimi panorami siciliani che fanno da sfondo alle storie frutto della penna di Andre Camilleri. Scopriamo i luoghi della bella Sicilia di Montalbano.

La Sicilia con gli occhi del Commissario Montalbano

In onda dal 12 febbraio 2018 su Rai Uno, il Commissario Montalbano ritorna nelle case degli italiani, portando con sé la protagonista per eccellenza: la Sicilia. Tra crimini, rapine, omicidi, segreti e misteri si snodano le vicende del commissario Salvo in location sempre più belle.

Il Commissario Montalbano
Il Commissario Montalbano (commissariomontalbano.org)

Vigata, Scicli, Ragusa, sono sempre i set dominanti che si fondono tra realtà e fantasia. Ma appaiono anche nuovi scorci come le Miniere d’asfalto di Castelluccio vicino Modica in provincia di Ragusa. Era qui che veniva estratta la “pietra pece”, il calcare bituminoso di cui sono fatte le cittadine della provincia di Ragusa e che è servito ad asfaltare le strade d’Italia.

il commissario montalbano
La Valle dei Templi (infopointpalermo.com)

Nella stagione scorsa abbiamo anche troviamo la Valle dei Templi di Agrigento, Patrimonio dell’Unesco dal 1997. Un gioiello che la serie ha potuto far conoscere agli spettatori dei 65 Paesi del mondo in cui la serie viene esportata.

Ma la location più famosa rimane Punta Secca, nella serie Marinella, la casa di Salvo ora divenuta un Bed&Breakfast. Una terrazza si affaccia sulla distesa di mare che ospita tramonti mozzafiato nella zona di Ragusa Ibla, perla del Barocco siciliano.

il commissario montalbano
Scicli (http://livesicilia.it)

Il Commissariato di Vigata è stato trasferito nel Municipio di Scicli dagli studi di Cinecittà dove era stato ricreato il set negli anni passati. Il comune di Scicli è diventata un’attrazione per i turisti, fan della serie, che vogliono vedere l’ufficio del commissario, di Fazio Mimì e il simpatico Catarella. Infatti proprio queste stanze presto diventeranno un vero e proprio museo.



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Marida Muscianese
Le mie relazioni con le serie tv sono state le più durature e affidabili della mia vita, soprattutto in quelle giornate grigie e spente dove una tazza di tè, una coperta e un episodio dopo l’altro mi hanno resa la vecchia talpa appassionata che sono ora. Amo viaggiare e non appena ho l’occasione scappo verso una nuova meta, pronta a farmi affascinare da nuovi panorami e sperimentare nuovi cibi e sapori.