Ben due volte al giorno è possibile ammirare lo spettacolo delle più grandi maree d’Europa, stiamo parlando delle famose maree di Mont Saint-Michel, uno spettacolo unico al mondo

Le spettacolari maree di Mont Saint-Michel, le più grandi d’Europa

Dichiarato Patrimonio mondiale dell’Umanità dall’Unesco dal 1979, il Mont Saint-Michel è il sito turistico più frequentato della Normandia e uno dei primi dell’intera Francia, con circa 3.200.000 visitatori ogni anno. Le attrazioni principali sono la notevole architettura del santuario e la baia nel quale l’isolotto sorge. La bellezza del sito e la singolarità del luogo conferiscono al paesaggio un aspetto magico e surreale. A conferire ancora più fascino a un sito che ne possiede già a profusione sono le famose maree di Mont Saint-Michel.

maree di mont saint-michel
Le spettacolari maree di Mont Saint-Michel, le più grandi d’Europa (photocredit: pixabay.com by werner22brigitte)

Situato in un’immensa baia di 40 mila ettari il Mont Saint-Michel è teatro delle più grandi maree d’Europa. Vedere l’acqua ritirarsi velocemente per quindici chilometri lasciando il Monte isolato, per poi tornare a una velocità di sessanta metri al minuto e bagnare di nuovo i piedi di questa roccaforte isolata è uno spettacolo emozionante. Ed è possibile assistere a questo spettacolo due volte al giorno. La mattina intorno alle ore 11 e la sera dopo le ore 23.

In occasione delle alte maree, la piana intorno alla rocca si allaga e rimane in superficie solo il ponte pedonale, costruito nel 2014, che collega l’isola alla terraferma. Durante la marea del secolo era stato sommerso anche questo.

Perché ci sono le maree a Mont Saint-Michel?

Le maree sono provocate principalmente dall’attrazione gravitazionale della Luna sulle masse d’acqua. Quando l’allineamento si verifica in corrispondenza dell’equinozio, gli effetti dell’attrazione sono ulteriormente amplificati.

Guardare la marea che sale e che trasforma Mont Saint-Michel da terraferma a isola è uno spettacolo unico al mondo da vedere almeno una volta nella vita. Ma è altrettanto spettacolare osservare il fenomeno dall’isola verso la terraferma.



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche: