Come recita un noto detto: paese che vai mezzo di trasporto che trovi! Vi è mai capitato, durante un viaggi, di dovere prendere un mezzo di trasporto fuori dal comune? Paese che vai mezzo di trasporto che trovi!

Un tram sospeso

Un tram sospeso
Un tram sospeso (foto by Pixabay)

Visitare la città di Wuppertal sarà un’esperienza particolarmente esilarante. Se vi capiterà di arrivare in questa ridente cittadina tedesca, infatti, potete farvi sorprendere da un mezzo di trasporto fuori dal comune. Non soddisfatti del comune tram, a Wuppertal ne hanno realizzato uno al contrario! Questo tram sospeso, permette al visitatore di godere di una vista a 360° sul panorama urbano, senza essere infastidito dal caos cittadino e dal traffico. Ovviamente, ha i suoi pro, ma anche dei contro. Per alcuno questa soluzione non è la soluzione ideale, soprattutto se si soffre di vertigini!

Un cocchio del nuovo millennio

Coco Taxi
Coco Taxi (foto by Pixabay)

Cuba è nota per le sue bellezze territoriali e storiche, ma anche per alcuni suoi particolarissimi mezzi di trasporto. A L’Avana ci si può spostare velocemente grazie alle Coco Taxi. Queste piccole automobili prendono il nome dai cocchi, data la loro forma che ricorda molto questo vecchio mezzo. La comodità delle Coco Taxi è la loro mobilità, essendo piccoline riescono a muoversi velocemente nel traffico. L’unica pecca di questo mezzo di trasporto è il costo, poiché si calcola in base al tragitto.

Il colorato Burro – taxi

Il taxi asino
Il taxi asino (foto by Pixabay)

All’inizio degli anni ’60, a Mijas in Malaga, alcuni lavoratori rientravano dal loro utilizzando l’asino come mezzo di trasporto. Questa usanza con il tempo è diventata un’attrazione per i turisti, che fermavano queste persone per fare delle foto ai loro asini, in cambio di copiose mance. I guadagni erano sempre più laudi, così da trasformare un’usanza in un vero e proprio lavoro. Oggi, infatti, in queste zone sono particolarmente diffusi i Burros – taxi, divenuti oltretutto delle vere e proprie attrazioni turistiche.

Lungo il fiume in zattera

Zattera bamboo
Zattera bamboo (foto by Pixabay)

Se siete dei veri avventurieri, amanti delle tradizioni e della natura, proponetevi di affrontare un viaggio in Thailandia. Qui sono particolarmente diffuse le zattere di bambù come trasporto tipico locale. Si tratta di imbarcazioni semplici e basilari interamente costruite a mano. in questo modo, inoltre avete modo di immergervi completamente nella folta vegetazione autoctona.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Deborah Farinon
In volo sulle ali della mia fantasia! Così mi descrivo sin da quando sono una bambina, perché così è come mi sento: sono curiosa e adoro farmi stupire continuamente da ciò che mi circonda, amo la natura, le sfide, la creatività. Tutto questo mi ha permesso di diventare la persona che oggi sono e fare il lavoro dei miei sogni: l’educatrice! Non si deve mai aver paura di mettersi in gioco!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here