Hai già deciso dove trascorrere le vacanze? Sei alla ricerca di un viaggio insolito? Scopri Nairobi e tutte le sue bellezze!

Nairobi: una città dalle mille sorprese

nairobi
Panorama della Città di Nairobi (foto by Pixabay)

Nairobi, capitale del Kenya e una delle città più belle di tutto l’Africa Orientale. La città si erige su un ampio altipiano a ridosso delle colline. Anche se nei pressi della città passa l’Equatore, il clima è particolarmente piacevole tutto l’anno. Le sue fattezze ricordano molto una città europea, grazie alla sua maestosa architettura che lasciano il turista particolarmente sorpreso. Nairobi, infatti, offre tante attrazioni turistiche, parchi e viali tra i quali passeggiare tra grandi alberi. Questo suo fascino spontaneamente britannico, deriva dalla sua breve storia.

La storia di Nairobi

Nairobi nasce nel 1899, quindi è una giovane città di stampo britannico, poiché in quel periodo gli inglesi avevano assediato questi luoghi per la costruzione della linea ferroviaria Kenya- Uganda. Infatti, quelli erano gli anni in cui la compagnia “East African Railway”, stava cercando un luogo in cui porre le basi per custodire i materiali e per dare un alloggio agli operai che lavoravano all’impresa. Per innalzare, quindi le fondamenta per il campo base, è stato scelta una zona pianeggiante dal clima piacevole che agevolasse anche i lavori. Ma soprattutto ricca della risorsa più importante: l’acqua.

Nairobi: la “capitale bianca”

Sin dalle sue origini, Nairobi ha ospitato tanti personaggi famosi giunti in Kenya dall’Europa, prima come coloni, poi come turisti. Questa caratteristica ha valso a Nairobi il titolo di “capitale bianca”. Con il tempo è diventata centro di affari economici, soprattutto in passato, ed un centro focale per le industrie, la cultura ed il turismo.

Oggi, Nairobi è luogo di incontro di diverse religioni dalla chiesa luterana, alla chiesa cristiana al tempio ebraico, fino alle moschee sunnite e sciite, i templi indù. Inoltre, una visita a in questa città permette di visitare palazzi estremamente belli e molti destinati ad uffici per la pubblica amministrazione. Tra i palazzi che attirano i turisti ce n’è uno su tutti dedicato al Kenyatta.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Deborah Farinon
In volo sulle ali della mia fantasia! Così mi descrivo sin da quando sono una bambina, perché così è come mi sento: sono curiosa e adoro farmi stupire continuamente da ciò che mi circonda, amo la natura, le sfide, la creatività. Tutto questo mi ha permesso di diventare la persona che oggi sono e fare il lavoro dei miei sogni: l’educatrice! Non si deve mai aver paura di mettersi in gioco!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here