In passato i ragazzi viaggiavano gratis con l’autostop, oggi con l’Interrail. Questo modo di girare l’Europa, per decenni ha dato l’opportunità ai giovani di viaggiare e conoscere luoghi nuovi. Ecco tutte le novità per viaggiare gratis.

Cos’è l’Interrail?

Intrerrail
Interrail – viaggiare gratis (foto by Pixabay)

L’Interrail è il modo migliore per viaggiare in giro per l’Europa, vivendo emozioni inspiegabili e conoscendo persone nuove. Si tratta di un’esperienza unica che permette ai giovani di poter viaggiare a costo basso. Questo progetto nasce nel 1972 e per decenni ha rappresentato il sogno ed il simbolo di libertà per molti ragazzi e ragazze. L’Interrail è un pass ferroviario che permette di decidere tra più di 40.000 destinazioni. Con l’arrivo dei mezzi di trasporto low cost, però, questa avventura è stata sostituita, cadendo un po’ nel dimenticatoio. Da quest’anno invece, l’UE ha deciso di rivalutare questa esperienza agevolando i giovani. Ecco come si può viaggiare gratis!

Se sei giovane viaggi gratis

L’Unione Europea ha deciso di offrire ai nati nel 2000, cioè i neo diciottenni, un pass gratuito per un viaggio Interrail. Questa proposta, molto probabilmente, verrà replicata anche nei prossimi anni. L’offerta proposta dall’UE consiste in una quota di 510 €: il costo di un biglietto ferroviario valido per un mese e che ricopre le tratte di tutta Europa. Con questo biglietto si potranno raggiungere ben 30 Paesi dell’Unione Europea, percorrendo oltre 32 reti ferroviarie.

A questa decisione, l’Unione Europea è giunta dopo diverse discussioni relative ad una legge in programma da qualche anno. Detta legge prevede uno stanziamento di 12milioni di Euro per permettere a 30mila giovani di vivere un’esperienza culturale e di vita già dalla prossima estate.

Sicuramente, si tratta di un’opportunità da non perdere, l’esperienza di un viaggio attraverso l’Europa permetterà ai giovani una crescita non solo culturale, ma anche a livello personale.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Deborah Farinon
In volo sulle ali della mia fantasia! Così mi descrivo sin da quando sono una bambina, perché così è come mi sento: sono curiosa e adoro farmi stupire continuamente da ciò che mi circonda, amo la natura, le sfide, la creatività. Tutto questo mi ha permesso di diventare la persona che oggi sono e fare il lavoro dei miei sogni: l’educatrice! Non si deve mai aver paura di mettersi in gioco!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here