Per le festa di Halloween, si vola tutti in Irlanda!

L’Irlanda è una terra magica, protagonista di moltissimi racconti fantastici e particolarmente affascinante per tutti coloro che la visitano. Durante le festività, di qualunque genere esse siano, l’intero Paese partecipa attivamente con feste, parate e concerti. La popolazione coinvolge i turisti in danze e balli tradizionali.
La festa più amata in assoluto è Halloween. Un’occasione per poter ricordare tutte le leggende che sono ambientate in Irlanda e farle rivivere per una notte nei diversi villaggi oltre alle grandi metropoli. Tra feste a tema, rappresentazioni spettrali, manifestazioni ambientati all’interno di castelli infestati e banchetti orripilanti organizzati nei centri storici non si potrà non divertirsi e desiderare di ritornare anche l’anno seguente.

Halloween a Dublino

A Dublino Il giorno di Halloween, tutti in maschera. Photo Credit: TURISMO.it

Senza dubbio è Dublino la città dove la festività di Halloween viene celebrata in maniera più divertente. Con la partecipazione di tutta la comunità oltre a quella dei maggiori locali del centro e della periferia. Per riuscire a cogliere al meglio lo spirito della festa è necessario fare un tour dei pub più famosi. Godendo della musica e degli spettacoli in strada tra una tappa e l’altra.
Obbligatorio per il giro della città è sicuramente un costume a tema. Si ha la piena libertà di scegliere ciò che più piace. Suggerimento è quello di adottare un travestimento tra quelli tradizionali, come il lepricano o optare per l’immancabile trifoglio.

Dublin Ghostbusters

Si può iniziare la serata partecipando al Dublin Ghostbusters. Una sorta di gita in pullman alla scoperta dei segreti più inquietanti della città. Tra una tappa e l’altra la guida illustrerà tutte le location che sono state scenari di omicidi e crimini. Oltre ai luoghi dove è stata segnalata la presenza di spiriti o fantasmi. In un paio di ore si riuscirà a far spaventare anche la persona più temeraria. Si giungerà il momento in cui ci si vorrà rinfrancare con un’ottima birra locale.

Oltre ad Halloween c’è anche la festa tradizionale di Samhain

Oltre che la festa di Halloween c’è anche la festa di Samhain. Photo Credit: VitaDonna.it

In occasione della festa tradizionale di Samhain, che coincide con quella più nota di Halloween, si tiene nel Marlay Park la manifestazione ‘Samhain, Haunted Forest & Fireworks’. Durante questa si potrà passeggiare tra gli alberi, incontrando personaggi strani ed essendo immersi in un’atmosfera particolarmente sinistra, fatta da rumori spaventosi e scenari da paura. Ci si potrà divertire fino allo spettacolo finale. Quello rappresentato dai fuochi d’artificio che illumineranno l’intera area, accendendo l’incanto.

La città di Derry festeggia Halloween con grandi eventi

Nella città di Darry, in Irlanda, la festa di Halloween è molto sentita. Photo credit: The Irish Post

La tappa successiva è la città di Derry. Si tiene una delle più grandi feste dedicata ad Halloween al mondo. Il luogo è particolarmente suggestivo di per sè. In quanto si tratta di un villaggio fortificato di epoca medievale, che ha subito un grande sviluppo demografico, mantenendo però le architetture tipiche dell’antichità. L’intera cittadinanza attende per tutto l’anno il momento della festività dedicata ai morti e partecipa in maniera attiva travestendosi ed organizzando danze e musiche nel centro storico. La settimana in cui cade la festa di Halloween sono previsti una serie di eventi dal titolo ‘Banks of the Foyle Carnival’, durante i quali si svolgono danze, banchetti con pietanze dall’aspetto sinistro e spettacoli pirotecnici che illuminano di mille colori le alte mura di cinta.

 

[travel]

 

La particolarità sta nel fatto che ogni anno vi è un diverso tema che viene seguito sia dalle persone che partecipano per la scelta dei loro vestiti, sia per le luminarie e gli striscioni che adornano l’intera città. L’appuntamento irrinunciabile è quello allo Chateau Le Fear, un castello all’interno del quale viene allestita una vera e propria casa degli orrori, non adatta ai minorenni, in cui chiunque ne uscirà spaventato a morte. Anche i più piccoli vicoli della città diventano però uno scenario da paura durante il giorno di Halloween: non è raro trovarsi al buio a passeggiare in strade secondarie ed incontrare vampiri, streghe che urlano, lupi mannari o vedere strani bagliori. Alcuni dei locali saranno lieti di contribuire ad inquietare gli animi con racconti su avvistamenti di spiriti che si aggirano in alcuni antri e che sembrano diventare particolarmente socievoli soprattutto durante questa magica notte.

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here