Scatti dal cielo di Christiaan van Heijst, il pilota che ha fotografato il mondo da un aereo

“La solitudine del volo e l’essere in un regno che solo una manciata di anime può catturare, è stata la più grande motivazione per immortalare le visualizzazioni mentre passano davanti alle mie finestre”

Le foto di Christiaan van Heijst

Scatti dal cielo meravigliosi sono quelli di Christiaan van Heijst, un pilota d’aereo che con la sua macchina fotografica professionale ha voluto immortalare lo spettacolo che gli si mostrava davanti agli occhi durante ogni suo volo. L’aurora boreale, la luna piena sul Pacifico, le immense distese di neve dell’Alaska, panorami spettacolari catturati con l’obiettivo a 30mila piedi di altezza.

Christiaan van Heijst
L’aurora boreale in Alaska Foto jpcvanheijst.com,

Il pilota ha iniziato a postare i suoi scatti su Instagram ed ora è diventato una celebrità con 70 mila followers sul social. La sua galleria ospita immagini strepitose e mai viste prime. Su Instagram posta aurore boreali con colori surreali e accesi, lune piene dal fascino romantico, immense distese di neve in Alaska quasi da sembrare appartenenti ad un altro mondo.

Christiaan van Heijst
Photo bry Christiaan van Heijst

Christiaan van Heijst è stato bravo a cogliere il momento perfetto così da dare vita a foto sensazionali. Foto che nascono dalla passione del pilota per il volo e per le altitudini, e dalla necessità di voler raccontare in qualche modo quei panorami unici tra le nuvole o sopra gli oceani prima che sparissero.  Il pilota-fotografo preferisce usare una camera professionale, una Nikon D850, ed è solito girare con almeno tre obbiettivi diversi, per essere certo di cogliere al meglio le luci del giorno e della notte.

Christiaan van Heijst
Photo bry Christiaan van Heijst

Affascinato dalla luce naturale, mi sono ritrovato a guardare in alto. Osservando le nuvole, gli aeroplani e fantasticando come appare il mondo da lassù.

Ora sono un pilota di 747 e volo in giro per il mondo attraverso una rete, in continuo cambiamento, di voli e destinazioni. Vedere il mondo da lì è una cosa, catturare quei momenti mentre volano è un’altra cosa. Con la mia macchina fotografica sempre a portata di mano, faccio del mio meglio per inquadrare e scattare.

L’immagine perfetta deve ancora essere presa e probabilmente cercherò quello scatto per tutta la mia vita. Una ricerca senza fine che sono felice di seguire il più a lungo possibile.”

Potrebbe interessarti anche:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here